Skip to main content

Comitato Etico di Ateneo per la Ricerca (CEAR)

Contenuto

Il Comitato Etico di Ateneo per la Ricerca svolge una funzione tecnico-consultiva ed esprime pareri sugli aspetti etici dei progetti di ricerca che coinvolgono le persone, esclusi quelli di competenza dei Comitati Etici delle Aziende Sanitarie-Ospedaliere.

Composizione

» Composizione del Comitato Etico per la Ricerca

Regolamento

» Regolamento di funzionamento del Comitato Etico per la Ricerca

COME PRESENTARE RICHIESTA DI PARERE AL COMITATO ETICO

Il/La Responsabile del progetto deve inviare la richiesta di parere al Presidente del Comitato Etico per la Ricerca entro i primi 10 giorni di ogni mese.

La documentazione, in formato pdf, deve essere inviata tramite pec al seguente indirizzo: cea.ricerca@pec.unimore.it

Il/La Responsabile del progetto di ricerca potrebbe essere convocato dal Comitato Etico nel caso il progetto risulti di particolare complessità.

MODALITA’ DI RICHIESTA DI UN PARERE

La richiesta di parere deve essere presentata esclusivamente dal PI del progetto o da una persona da lui/lei delegata e includere la seguente documentazione, che deve essere inviata a cea.ricerca@pec.unimore.it

TEMPISTICHE

La documentazione dovrà tassativamente essere inviata al Comitato Etico entro e non oltre le ore 23:00 del 10 di ogni mese.

Richieste ricevute oltre questa data verranno processate nella seduta successiva.

I componenti del Comitato, quindi, esprimono il proprio parere o formulano eventuali ulteriori osservazioni entro la fine del mese successivo alla presentazione delle domande e infine la segreteria del Comitato Etico si premura di inviare il parere definitivo al Responsabile del progetto entro 7 giorni dall’approvazione definitiva.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

  • Scheda di richiesta di parere etico - in formato docx
  • Sinossi in lingua inglese o italiana se il progetto è scritto in altra lingua
  • Copia del Progetto di Ricerca completo di tutte le sue parti, comprensivo di entità e fonti di finanziamento (pubblico/privato), descrizione delle attività, obiettivi, impatto, metodologia, risultati attesi, descrizione del partenariato e dei partecipanti, questioni etiche, oltre a tutti i documenti di supporto, allegati ed eventuali emendamenti, se non già specificate nella scheda etica con richiesta parere;
  • Nel caso di progetti finanziati o per i quali si richiede un finanziamento, delibera di Dipartimento nella quale si esprime la approvazione alla presentazione del progetto o lettera firmata dal Direttore che dovrà essere ratificata al primo Consiglio o Giunta di dipartimento;
  • Eventuali pareri in merito alle tematiche etiche espresse dall'ente finanziatore, ad esempio: l'Ethics Summary Report richiesto dalla Research Executive Agency della Commissione europea in fase di stesura del Grant Agreement;
  • Eventuali significativi report, di cui il proponente sia a conoscenza, rilasciati da altri Comitati etici precedentemente interpellati per acquisire un parere relativamente alla ricerca proposta, sia negativi che positivi;
  • Curriculum vitae recente del responsabile della sperimentazione (se esterno o non afferente all'ateneo), firmato e datato
  • Tutti i documenti necessari per la valutazione etica della ricerca, ad esempio: copia di modulo del foglio informativo e del consenso informato dei soggetti partecipanti alla ricerca, redatto nella loro lingua madre e che includa informazioni sulle fonti di finanziamento, pubbliche o private (qui diamo la possibilità di scaricare modelli di consenso informato);

Il Comitato potrà richiedere ulteriori documenti necessari per la valutazione etica del progetto.

DOCUMENTI UTILI