Skip to main content

Pagamento della contribuzione universitaria

Contenuto

Gli importi della contribuzione potranno essere visualizzati effettuando il login dal portale www.esse3.unimore.it al menu Tasse. In questo modo, sarà possibile accedere alla piattaforma pagoPA per procedere con il pagamento.

Tramite Piattaforma pagoPA è possibile:

pagare on line scegliendo il proprio Prestatore di Servizio di Pagamento - PSP. La conferma dell'avvenuto pagamento, verrà inviata tramite un messaggio e-mail alla casella di posta elettronica inserita in fase di registrazione al portale Esse3, oppure a quella di ateneo se già attivata. La quietanza di pagamento potrà essere stampata dalla propria pagina personale di Esse3, alla voce Tasse;

• in alternativa stampare l'avviso di pagamento per effettuare il versamento presso Banche, sportelli ATM, punti vendita SISAL, Lottomatica e ITB, che svolgono il servizio di PSP per la piattaforma pagoPA, che rilasceranno una ricevuta.

Gli importi delle commissioni dovute per il versamento potrebbero variare a seconda del PSP prescelto.

IMPORTANTE attenzione alle scadenze. Per l'Ateneo fa fede la DATA DI PAGAMENTO RIPORTATA SULLA RICEVUTA TELEMATICA DI PAGAMENTO (RT).

» Informazioni e video dimostrativo dal portale pagoPA 
» Guida al pagamento di tasse e contributi universitari tramite pagoPA

AVVERTENZA pagoPA è la piattaforma nazionale per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, gestita dalla Società pagoPA S.p.A. 
UNIMORE aderisce alla Piattaforma pagoPA per la gestione dei propri incassi e, secondo le modalità previste dal sistema, si avvale dei sistemi dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) collegati, che offrono la possibilità di scegliere tra diversi canali e strumenti con cui pagare gli importi dovuti. Per questa ragione eventuali disfunzioni durante la fase del pagamento potrebbero non essere imputabili direttamente a UNIMORE, ma dipendere da disservizi momentanei degli operatori coinvolti nella transazione. 
Per maggiori informazioni sulle diverse opzioni di pagamento possibili tramite pagoPA, si rimanda a: www.pagoPA.gov.it/it/cittadini/dove-pagare/

lternativa il codice SIA / Codice CBILL AWAGF. » Consulta il sito CBILL.it

Il Servizio interbancario CBILL permette a cittadini e imprese di consultare e pagare online bollettini e avvisi di pagamento pagoPA direttamente tramite la propria banca, se aderente al servizio.
Per identificare l'ente Unimore nel portale CBILL cercare "Università degli studi di Modena e Reggio Emilia" o in alternativa il codice SIA / Codice CBILL AWAGF. » Consulta il sito CBILL.it

Pagamenti in ritardo - maggiorazioni

In caso di ritardo nel pagamento di ogni singola rata è prevista una maggiorazione di Euro 30,00 fino a 15 giorni consecutivi e continuativi dopo la scadenza e di Euro 70,00 dal 16° giorno in poi. 
Attenzione: si comunica che per l’Ateneo fa fede la data di pagamento trasmessa dal PSP presso cui è stato effettuato il pagamento e presente sulla relativa ricevuta telematica (RT). 
La maggiorazione per ritardato pagamento sarà generata nella pagina personale dello studente solo quando l'Ateneo avrà ricevuto l'esito del pagamento tardivo. Anche il pagamento della maggiorazione é condizione necessaria al fine di poter usufruire dei servizi di prenotazione on-line degli appelli e per sostenere gli esami di profitto. 
Si comunica che per l'Ateneo fa fede la data di pagamento trasmessa dalla banca presso cui viene effettuato il pagamento. Per i pagamenti effettuati il giorno stesso della scadenza potrebbe non essere garantita l'esecuzione del pagamento nella stessa giornata. Gli studenti sono invitati a verificare le condizioni e gli orari con cui la propria banca eroga il servizio di Home Banking: molte banche non eseguono i pagamenti dopo l'orario di servizio e l'operazione viene presa in carico dalla banca e contabilizzata il giorno lavorativo seguente. 
Agli iscritti ai Corsi di Studio per i quali l'Ateneo abbia deliberato l'accesso con numero programmato o anticipato la data di iscrizione rispetto alla generalità dei corsi, la maggiorazione per ritardato pagamento sarà eventualmente applicata a partire dalla seconda rata, in quanto, nel rispetto delle scadenze previste dai bandi per l'accesso ai Corsi a numero programmato o del regolamento del corso di studio, il ritardato pagamento della prima rata, comporta, di norma, l'esclusione dalla possibilità di iscriversi al corso.

Si ricorda inoltre che per sostenere gli esami e conseguire il titolo di studio occorre essere in regola con il pagamento delle tasse e contributi e delle eventuali maggiorazioni.