Ti trovi qui: Home » Sportello di ascolto

Sportello di accoglienza e ascolto

Lo sportello sarà chiuso dal 07 al 22 agosto compresi.

Lo Sportello di accoglienza e ascolto è un servizio rivolto a tutto il personale, strutturato e non strutturato, dell'Ateneo che vive situazioni di malessere organizzativo, di stress lavoro correlato o di mobbing.

A chi si rivolge

Lo Sportello, promosso all'interno del più ampio progetto sul Benessere organizzativo in Ateneo, si rivolge a tutto il personale docente, ricercatore e tecnico amministrativo che sperimenti sul luogo di lavoro situazioni di malessere psicologico, di disagio nel contesto organizzativo, di stress lavoro correlato e necessiti di un sostegno utile per farvi fronte ed anche per prevenire situazioni correlate al mobbing. Le situazioni che generalmente vengono affrontate dallo sportello sono:
- Difficoltà di adattamento al contesto organizzativo;
- Blocchi di ansia e difficoltà di concentrazione sul lavoro;
- Demotivazione
- Difficoltà nel gestire lo stress
- Disagio psicologico di diversa natura (ansia, umore depresso, fobia sociale, attacchi di panico) legati all'ambiente lavorativo
- Difficoltà relazionali nell'ambiente lavorativo

Finalità

Lo Sportello di accoglienza e ascolto intende fornire, tramite un servizio completamente gratuito, consulenza e supporto psicologico mediante l'attivazione di colloqui individuali nella più completa riservatezza. Saranno approfondite le problematiche presentate al fine di individuare possibili interventi o soluzioni anche di carattere organizzativo.

Psicologo Responsabile

Foto di Federico Ricci

Lo Sportello di accoglienza e ascolto è curato dal prof. Federico RICCI, Psicologo del Lavoro

Il primo colloquio si svolgerà secondo la seguente scaletta
1. informazioni su finalità e modalità di svolgimento del servizio;
2. compilazione scheda privacy;
3. breve raccolta di dati personali;
4. racconto spontaneo del disagio.

Video di presentazione

Video di presentazione del servizio Sportello di accoglienza e ascolto, a cura del prof. Federico Ricci.

Approfondimenti
» Articolo su Focus Unimore (edizione novembre 2020)

Sedi e indirizzi

Lo sportello sarà chiuso dal 07 al 22 agosto compresi.

Per fissare un appuntamento
- telefonare al numero: 331 668 5379 oppure
- inviare una mail a: sportelloascolto@unimore.it

In questo periodo emergenziale i colloqui avvengono in modalità telematica (via Skype, Google Meet o similari).
Terminato il periodo di emergenza, gli incontri potranno svolgersi presso le seguenti sedi.

sede di MODENA » Rettorato, via Università 4, quarto piano
c/o Servizio di Prevenzione e Protezione
sede di REGGIO EMILIA » Palazzo Dossetti, Via Antonio Allegri 9 c/o Studio del Prorettore di Reggio Emilia
» Padiglione De Santis, Comparto San Lazzaro, Via Giovanni Amendola 2

Questa pagina è stata utile?