Ti trovi qui: Home » Didattica » Corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale » DHIALOGUE – Digital humanities e comunicazione digitale per gli enti e le imprese culturali

Corso di perfezionamento in DHIALOGUE – Digital humanities e comunicazione digitale per gli enti e le imprese culturali
Società

a.a. 2022/2023

n. posti 40
durata del corso corso annuale
durata indicativa 4 mesi
ore totali 500 ore di lezione/tirocinio
crediti universitari 20 CFU
Costo iscrizione 500  euro
Bando di ammissione
Scadenza
Consulta il bando di ammissione
presentazione domanda entro 08/09/2022 alle ore: 13:00
Direttore Prof. Vittorio Iervese
Referente Selenia Marabello / Valerio Nardon
Dipartimenti
  • Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

Presentazione

DHIALOGUE è un innovativo corso di formazione di figure altamente specializzate in grado di interagire e coadiuvare gli enti e le imprese culturali nella gestione della transizione digitale, con particolare attenzione al rafforzamento delle competenze metodologiche e delle relazioni utili alla valorizzazione del patrimonio, delle attività culturali, creative e di disseminazione ad essi connesse. Il corso è suddiviso in un due parti: I. «Metodi e strumenti di ricerca»: lezioni e laboratori per la conoscenza e l'approfondimento delle principali metodologie e strumenti per ricerche disciplinari e interdisciplinari nell'ambito delle DH, con speciale focus sui seguenti cinque macrosettori: Interazioni / Relazioni ; Storie / Narrazioni ; Testi / Corpora ; Immagini / Documenti ; Linguaggi / Discorsi. II. «Conoscere le imprese culturali e creative»: seminari e incontri con esponenti degli Enti culturali del territorio, per mostrare in modo concreto e diretto alcune delle Best Practices realizzate e in corso di realizzazione per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale tangibile e intangibile, con particolare attenzione ai seguenti ambiti progettuali: Live Performance ; Produzione Audio-Video ; Progettazione editoriale ; Archivi e Collezioni ; Festival e Convegni. Un punto di forza del progetto saranno inoltre seminari, laboratori, visite, project work e momenti di confronto e dialogo diretto con gli esperti del settore e coi rappresentanti delle istituzioni culturali del territorio. Oltre che per la sua spiccata vocazione interdisciplinare, il corso si propone anche di consolidare rapporti con altre realtà nazionali attive nell’ambito delle DH e con i principali network internazionali di settore quali: ADHO (Alliance of Digital Humanities Organizations) e EADH (European Association for Digital Humanities). Tra le altre, verrano inoltre coinvolte: - Ago Fabbriche Culturali - DIG Festival - Fondazione Modena Arti Visive - Gallerie Estensi - Laboratorio aperto, OvestLab, Istituto storico della Resistenza - Teatro comunale di Modena La proposta si situa all'interno delle iniziative per Modena città creativa Unesco per le Media arts.

Requisiti per l'accesso

Possono presentare domanda di iscrizione alle selezioni coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:  Laurea Triennale (ai sensi D.M. 270/2004 o D.M. 509/99);  Laurea Vecchio ordinamento;  Titolo estero riconosciuto idoneo Titoli equipollenti

Sede delle lezioni

Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

Periodo di svolgimento

Settembre-Dicembre

Documenti collegati


Questa pagina è stata utile?