Ti trovi qui: Home » Didattica » Corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale » Metodologie didattiche per l’insegnamento della medicina con i “pazienti formatori”

Corso di perfezionamento in Metodologie didattiche per l’insegnamento della medicina con i “pazienti formatori”
Salute

a.a. 2021/2022

n. posti 30
durata del corso corso annuale
durata indicativa 6 mesi
ore totali 85 ore di lezione/tirocinio
crediti universitari 0 CFU
Costo iscrizione 500  euro
Bando di ammissione
Scadenza
Consulta il bando di ammissione
presentazione domanda entro 26/11/2021 alle ore: 13:30
Direttore Prof.ssa Carla Palumbo
Referente Dott.ssa Maria Stella Padula
Dipartimenti
  • Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze

Presentazione

Il Corso si propone l’obiettivo di rendere sia i Medici, sia gli altri professionisti della salute che vengono formati nei nostri Corsi di Laurea, preparati a fornire cure più umane e personalizzate, e questo potrà realizzarsi se Docenti Universitari, professionisti della salute in generale e Pazienti imparano ad insegnare insieme la Medicina. In particolare è importante imparare un “approccio fortemente integrato al paziente, non solo su aspetti clinici, ma anche su aspetti relazionali, educativi, sociali ed etici coinvolti nella prevenzione, diagnosi e trattamento della malattia, nonché nella riabilitazione e nel recupero del più alto grado di benessere psicofisico possibile". A questo si aggiunge il fatto che oggi la comunicazione medico-paziente ha nuove esigenze dettate anche dalla diffusione di fonti alternative di informazione (internet); è perciò urgente trovare nuove modalità per comunicare efficacemente e per meglio rispondere alle aspettative della popolazione che riceve sempre più informazioni, talora anche fuorvianti, che riguardano la salute. Infine, per utilizzare al meglio le risorse a disposizione della salute è importante poter migliorare la comprensione e la compliance dei pazienti rispetto a diagnosi, prognosi e terapia, oltre a poter curare fuori dell'ospedale, coinvolgendo la famiglia e il personale socio-assistenziale nell'assistenza e nella cura. Per questo è necessario un cambiamento anche nella formazione dei medici, e di tutti i professionisti della salute in generale, coinvolgendo nella formazione gli stessi pazienti, per rafforzare contenuti esperienziali aggiuntivi rispetto a conoscenze, abilità e competenze puramente tecniche, per promuovere la salute e migliorare la qualità della vita; un modello di questo tipo viene già applicato da anni con successo in altri paesi, primi fra i quali il Canada. Questo si potrà raggiungere con l'alleanza fra docenti e pazienti nella formazione, mirata a formare medici e professionisti della salute che siano in grado di interagire con i pazienti per personalizzare, adattare e umanizzare la cura, affinché questa sia più efficace. 1) Tutti i discenti del corso (Docenti Universitari/medici formatori e Pazienti/caregiver) dovranno apprendere a selezionare esperienze di vita con la malattia e a condividere e condividere i valori della buona pratica, per poterli trasmettere ai futuri professionisti della salute 2) I pazienti/caregiver dovranno apprendere come insegnare insieme ai docenti universitari/medici formatori per trasmettere il loro sapere esperienziale di vita con la malattia. 3) I docenti universitari/medici formatori dovranno apprendere come insegnare insieme ai pazienti per superare il tradizionale concetto il tradizionale concetto di ‘’presentazione di un caso clinico’’, e trasmettere invece un approccio alla persona nella sua interezza.

Requisiti per l'accesso

Professionisti della salute e pazienti in possesso di Diploma di istruzione secondaria di durata almeno quinquiennale

Sede delle lezioni

Centro Servizi della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Modena e Reggio Emilia, Largo del Pozzo n 71, 4124 Modena e/o il Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, Università di Modena e Reggio Emilia, Via Campi n. 287, 4125 Modena.

Periodo di svolgimento

Novembre 2021- febbraio-marzo 2022, in 5 moduli durante le giornate di venerdì (ore 15-19) e sabato (8,30-13.30).

Documenti collegati


Questa pagina è stata utile?