Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree e Lauree Mag. a ciclo unico » Tecnologie per l'industria intelligente

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2024-2025.

Tecnologia / Laurea
Tecnologie per l'industria intelligente

Titolo di studio Laurea in Tecnologie per l'industria intelligente
Classe di Laurea MIUR L-P03 Classe delle lauree ad orientamento professionale in profesisoni tecniche industriali e dell'informazione
Durata del corso di studi 3 anni - 180 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2024-2025

Le informazioni relative all'anno accademico 2024-2025 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato   Programmato, dettagli nel bando di ammissione.
Sede del corso via Amendola 2 - Pad. Buccola-Bisi
42122 Reggio Emilia
Referenti

Presidente:
prof. Cristian Secchi
tel. 0522 523527
cristian.secchi@unimore.it

Delegati al tutorato:
prof. Claudio Giberti
tel. 0522 52 2632
claudio.giberti@unimore.it

Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Scienze e Metodi dell'Ingegneria
Sito web www.dismi.unimore.it
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2023-2024)
Piano di studi I piani di studi (riferiti all'anno accademico precedente) sono consultabili sul Course Catalogue

Presentazione

La quarta rivoluzione industriale (Industria 4.0) è il processo che porta ad ottenere processi di produzione industriale completamente automatizzati e interconnessi. Questa interconnessione richiede la formazione di tecnici altamente specializzati, con competenze di alto profilo nelle discipline della meccanica, elettronica, controlli, informatica e loro integrazione, in grado di supportare ambiti aziendali e studi degli ordini professionali a loro volta fornitori di servizi e consulenza agli attori del sistema produttivo nella sfida di Industria 4.0.

Cosa si studia

Il corso professionalizzante in Tecnologie per l’Industria Intelligente è stato progettato per fornire ai propri studenti metodi e tecniche che li aiutino ad affrontare le sfide relative alle nuove tecnologie tipiche delle fabbriche intelligenti di Industria 4.0. Il percorso formativo integra conoscenze teoriche di base delle materie caratterizzanti l’ingegneria con lo sviluppo pratico di tali metodologie in laboratorio e la loro declinazione nelle realtà aziendali mediante tirocini formativi. Le conoscenze fornite sono relative s Elettronica, Meccanica, Informatica e Automatica, a cui sono affiancate competenze trasversali relative alle tecnologie moderne, alla risoluzione di problemi complessi, e le competenze fondamentali delle materie di base (Matematica e Fisica).

Cosa si diventa

- Tecnico laureato nell’ufficio tecnico per la produzione di macchine e sistemi meccatronici innovativi: imprese che si occupano di produzione di macchine e sistemi per diversi comparti produttivi. In qualità di tecnico laureato svolgerai funzioni di progettazione all’interno dell’ufficio tecnico, al fine di migliorare prodotti esistenti. Potrai lavorare all’interno di aziende manifatturiere del settore meccanico, meccatronico, oleoidraulico; - Tecnico laureato nell’ufficio tecnico per lo sviluppo di sistemi di automazione per l’industria: imprese che producono sistemi di automazione per l’industria, quali macchine per l’automazione industriale, sistemi per la logistica automatica, e sistemi per l’automazione del controllo di produzione. Potrai lavorare all’interno di aziende manifatturiere del settore meccanico, meccatronico, logistica, automazione industriale; - Tecnico laureato per la gestione di sistemi e servizi per l’industria intelligente: funzioni di consulente nella definizione e nella gestione di sistemi complessi, tipici dell’Industria 4.0 e dei sistemi produttivi innovativi. Potrai lavorare all’interno di aziende manifatturiere e di servizio, società di consulenza, libera professione; - Liberi professionisti iscritti all’Ordine dei Periti Industriali laureati. Il titolo di laurea professionalizzante consente di iscriversi direttamente all’ordine dei periti laureati (sezioni Meccanica ed efficienza energetica - Impiantistica elettrica e automazione).

Consulta la pagina dell'anno accademico 2023/2024


Questa pagina è stata utile?