Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » International Management - Management internazionale

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2022-2023.

Società e cultura / Laurea magistrale
International Management - Management internazionale
International Management

Unimore Orienta - open day 22 febbraio 2022
Presentazione dei corsi di laurea dell'anno accademico 2022-2023

Doppio Titolo con l'Bochum University of Applied Sciences (Germania)
Il titolo di studio è riconosciuto all'estero tramite un accordo con l'Università di Bochum (Germania).

Corso erogato in lingua inglese.

Titolo di studio Laurea magistrale in International Management - Management internazionale
Classe di Laurea MIUR LM-77 Classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2022-2023

Le informazioni relative all'anno accademico 2022-2023 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero   Libero
Sede del corso via Jacopo Berengario, 51
41121 Modena
tel. 059 205 6711 | e-mail: info.economia@unimore.it
Referenti Presidente prof.ssa Elisa Martinelli elisa.martinelli@unimore.it
ReferenteTutorato dott.ssa Lara Liverani info.economia@unimore.it
Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Economia Marco Biagi
Sito web www.economia.unimore.it/LM/MI
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2017-2018)
Piano di studi Piano di studi e scheda informativa dalla Guida di Dipartimento/Facoltà
Bandi / Graduatorie Ranking List - INTERNATIONAL MANAGEMENT 2022-23 (international students living abroad and applying for a visa)
Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in INTERNATIONAL MANAGEMENT (IM) Riservato a candidati con titolo di studio italiano, UE ed Extra-UE soggiornanti
Call for Applications to the Master's Degree Programme in INTERNATIONAL MANAGEMENT - for non-EU students living abroad and applying for a visa - Academic Year 2022-2023

Presentazione

Il Corso di Laurea in International Management risponde alla crescente domanda, proveniente dal mondo delle imprese e delle istituzioni, di figure di laureati magistrali in grado di assumere ruoli operativi e manageriali nei processi di internazionalizzazione di imprese, enti e istituzioni. I profondi cambiamenti in corso sui mercati internazionali e la crescente competizione richiedono alle risorse umane di imprese e istituzioni una rinnovata capacità di analisi dei mercati internazionali, di impiego di un ampio ventaglio di strumenti di natura manageriale, organizzativa, giuridica, di gestione delle politiche commerciali/di marketing ed una spiccata abilità comunicativa nelle lingue straniere. Le lezioni accademiche sono erogate completamente in lingua inglese. L’accesso è disciplinato da un bando d’ammissione annuale. É richiesta la conoscenza certificata della Lingua inglese, almeno al livello B2 del QCER (Quadro di riferimento comune europeo). La presenza di studenti internazionali rende il corso una stimolante esperienza multi-culturale.

Cosa si studia

Il Corso di Laurea è suddiviso in diverse aree di studio. La prima si basa sulle metodologie di analisi dei mercati internazionali (raccolta ed analisi di dati macro-economici) e sulle strategie e gli strumenti di gestione manageriale dell’impresa nei processi di internazionalizzazione. La seconda si concentra sul marketing con specifico riferimento alle politiche di innovazione, alla gestione dei canali/clienti e delle reti di vendita sui mercati esteri. La terza affronta i temi della gestione e organizzazione delle reti di impresa che si sostanziano nelle pratiche di outsourcing, di forme di partnership, di processi di innovazione. L’analisi della struttura industriale e dei sistemi produttivi con i loro processi di cambiamento, costituisce una ulteriore area tematica. Lo studio delle lingue straniere si snoda in tutto il percorso. Le modalità didattiche utilizzate incoraggiano una elevata interazione tra docenti e studenti e lo sviluppo di competenze di tipo trasversale: oltre alle lezioni frontali del docente, è incentivato l'intervento di operatori aziendali, l'organizzazione di visite in impresa, di cross-cultural meeting, di attività seminariali, di project work realizzati in team di studenti e business challenges. Il corso promuove, inoltre, la possibilità di svolgere periodi di studio e progetti di ricerca all’estero, anche con internship in impresa.

Cosa si diventa

Il percorso consente al laureato di ricoprire ruoli manageriali/operativi nelle funzioni commerciali/marketing (sales manager, key account, ecc.), fondamentali nei processi di internazionalizzazione delle imprese. Il laureato potrà svolgere attività di analista dei mercati internazionali e dei sistemi paese presso istituzioni pubbliche e private, nazionali e internazionali. Esempi di aree di intervento sono: pianificazione strategica nell'accesso ai mercati internazionali, gestione delle vendite sui mercati esteri.


Questa pagina è stata utile?