Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree e Lauree Mag. a ciclo unico » Chimica e tecnologia farmaceutiche

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2019-2020.

Vita / Laurea magistrale a ciclo unico
Chimica e tecnologia farmaceutiche

Titolo di studio Laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologia farmaceutiche
Classe di Laurea MIUR LM-13 Classe delle lauree magistrali in farmacia e farmacia industriale
Durata del corso di studi 5 anni - 300 CFU Crediti Formativi Universitari
Sede del corso via Giuseppe Campi, 103
41125 Modena
tel. 059 2058529 | e-mail: segrdid.scienzevita.farmacia@unimore.it
Dipartimento » Dipartimento di Scienze della Vita
Sito web www.dsv.unimore.it/LU/CTF
Offerta Formativa Scheda Unica Annuale (SUA CdS rif. a.a. 2018/2019)
Piano di Studi (rif. a.a. 2018/2019)

Presentazione

Pensi che le materie scientifiche siano affascinanti? Vorresti approfondire ed applicare le tue conoscenze di Biologia e di Chimica al mondo farmaceutico e dei prodotti per la salute? Ti piacerebbe realizzarti come scienziato all'interno di un laboratorio destinato alla progettazione, allo sviluppo, alla produzione e al controllo di farmaci? Il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ti offre queste opportunità. Attraverso un percorso ben articolato che focalizza l'attenzione sulle esigenze dell'industria farmaceutica e dei prodotti della salute, il corso di studio fornisce competenze e professionalità nel campo della produzione, controllo di qualità e distribuzione dei farmaci, degli alimenti, dei cosmetici e dei prodotti biomedicali. L'ampia offerta formativa consente al laureato di accedere sia all'albo dei Farmacisti che a quello dei Chimici. Non trascurabile il fatto che l'80% degli studenti ad un anno dalla laurea utilizza in misura elevata le competenze acquisite dal corso di laurea e le ritiene molto adeguate per ricoprire il proprio ruolo professionale (dati Almalaurea 2017).

Cosa si studia

Il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche è incentrato essenzialmente su discipline di carattere chimico, farmaceutico, biologico, tecnologico e normativo. L'offerta didattica è pertanto tesa inizialmente a fornire una solida conoscenza di materie di base (Biologia, Chimica inorganica, Chimica organica, Anatomia…) per focalizzarsi poi sulle materie professionalizzanti (Chimica farmaceutica, Farmacologia, Tecnologia farmaceutica…). Punto di forza del Corso di Studio è la possibilità di verificare attraverso esercitazioni nei laboratori didattici (anche a posto singolo) le nozioni teoriche acquisite. Durante il quinto anno, lo studente svolge un tirocinio di almeno sei mesi presso una farmacia convenzionata. Nello stesso anno lo studente può dedicarsi al suo progetto di tesi di laurea; tale esperienza può essere svolta in un laboratorio di ricerca universitario nazionale o estero (programma Erasmus in Portogallo, Spagna, Svizzera, Grecia, Inghilterra, Francia, Germania, Ungheria e Repubblica Ceca) o di aziende del settore (stage).

Cosa si diventa

Al termine del percorso formativo di 5 anni il laureato magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ha le competenze per operare elettivamente in ambito industriale farmaceutico e dei prodotti per la salute. In particolare la laurea magistrale prepara a svolgere le seguenti attività professionali: esperto in ricerca e sviluppo del farmaco nell'industria, in centri di ricerca pubblici e privati, nelle Università; esperto nella produzione di materie prime e di forme farmaceutiche finite; esperto in controllo della qualità di farmaci, alimenti, prodotti per la salute. Altri settori di interesse per il laureato magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche sono quelli della brevettazione e della registrazione dei farmaci, del marketing e della direzione di officine per la produzione di galenici e cosmetici. Una volta ottenuta l'abilitazione, il laureato magistrale può esercitare la professione di chimico o farmacista.


Informazioni per l'anno accademico 2019-2020

Le informazioni relative all'anno accademico 2019-2020 possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato   Programmato, dettagli nel bando di ammissione.
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2017-2018)
Immatricolazioni Consultare Immatricolazioni Lauree Mag. a Ciclo Unico a numero programmato
Tasse e Contributi universitari Consultare le informazioni alla pagina tasse e contributi
Bandi / Graduatorie Bando per l’accesso ai Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico in FARMACIA (classe LM-13) e CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (classe LM-13) A.A. 2019/2020 II EDIZIONE
Procedura di ammissione ad anni successivi al primo per i corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico in Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche A.A. 2019-2020
Graduatorie di ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Farmacia e Chimica e tecnologia farmaceutiche (D.M. 270/04) a.a. 2019/2020
CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN FARMACIA E CTF a.a 2019/20: procedura per l’iscrizione al test d’ingresso (TOLC-F) unica per i due corsi di studio

Referenti del corso

Presidente
prof. Fabio Prati
e-mail fabio.prati@unimore.it
Delegato per le attività di Tutorato
dott.ssa Silvia Franchini
e-mail silvia.franchini@unimore.it