Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree e Lauree Mag. a ciclo unico » Ingegneria elettronica

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2022-2023.

Tecnologia / Laurea
Ingegneria elettronica

Unimore Orienta - open day 22 febbraio 2022
Presentazione dei corsi di laurea dell'anno accademico 2022-2023

Titolo di studio Laurea in Ingegneria elettronica
Classe di Laurea MIUR L-8 Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione
Durata del corso di studi 3 anni - 180 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2022-2023

Le informazioni relative all'anno accademico 2022-2023 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero   Libero
Sede del corso via Pietro Vivarelli, 10
41125 Modena
tel. 059 205 6300 | e-mail: www.dief.unimore.it
Referenti Presidente prof. Luca Vincetti luca.vincetti@unimore.it
DelegatoTutorato prof. Roberto Zanasi roberto.zanasi@unimore.it
Scuola di Ingegneria » Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"
Sito web www.ing.unimore.it/L/IngEle
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2017-2018)
Piano di studi Piano di studi e scheda informativa dalla Guida di Dipartimento/Facoltà

Presentazione

Nel mondo moderno la maggior parte dei prodotti d'innovazione fabbricati dall'uomo funziona grazie all'elettronica, è realizzata in aziende ad elevato grado di automazione e consente un livello di connettività senza precedenti tra uomini, macchine e uomo-macchina. Questa tendenza è prevista in ulteriore forte accelerazione nel futuro. Per tutti questi sviluppi, le competenze di Elettronica sono di importanza cruciale e per questo tra i vari settori dell'Ingegneria, Elettronica eccelle per numerosità e rimuneratività delle proprie prospettive occupazionali. Se già questo non bastasse a motivare la scelta di Ingegneria Elettronica, merita osservare che l'offerta di ingegneri elettronici nel bacino territoriale di riferimento per l’Ateneo di Modena e Reggio Emilia eccede di molto la domanda proveniente dalle aziende, a maggior ragione includendo quelle che operano sulla più ampia scala nazionale e internazionale. Ottime prospettive occupazionali e possibilità di lavorare sul "cutting edge" delle più moderne tecnologie: ecco due ottime ragioni per iscriversi a Ingegneria Elettronica.

Cosa si studia

Il percorso formativo della Laurea in Ingegneria Elettronica porta gli studenti a padroneggiare metodi e contenuti scientifici generali della disciplina. Anzitutto, esso fornisce tutte quelle conoscenze di base di Matematica, Fisica, Chimica ed Informatica, che sono indispensabili nel campo dell’Ingegneria e, in particolare, nei settori dell’elettronica, delle comunicazioni e dell’automazione. Tali conoscenze vengono anche messe in pratica in attività di laboratorio ed arricchite con eventuali stage in azienda.

Cosa si diventa

La/Il laureata/o in Ingegneria Elettronica è un professionista dotato di una solida preparazione nelle scienze di base, di competenze essenziali nel settore dell’informatica e dei controlli automatici e di specifiche conoscenze professionali nel settore dell’elettronica e delle telecomunicazioni. Il bagaglio di conoscenze e le metodologie acquisite permettono un agevole inserimento nel mondo del lavoro. Gli Ingegneri Elettronici posso svolgere la propria attività professionale in diversi ambiti, quali la produzione e la gestione, sia nella libera professione che nelle imprese pubbliche e private. Il corso di Laurea in Ingegneria Elettronica permette di accedere senza debiti formativi alla Laurea Magistrale Internazionale in Electronic Engineering - Ingegneria Elettronica, interamente erogata in lingua inglese.


Questa pagina è stata utile?