Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Teorie e metodologie del Digital learning

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2024-2025.

Società e cultura / Laurea magistrale
Teorie e metodologie del Digital learning

Titolo di studio Laurea magistrale in Teorie e metodologie del Digital learning
Classe di Laurea MIUR LM-93 Classe delle lauree magistrali in teorie e metodologie dell'e-learning e della media education
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2024-2025

Le informazioni relative all'anno accademico 2024-2025 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Blended Corso in modalità mista
Accesso Accesso Libero   Libero
Sede del corso Viale Timavo 93
42121 Reggio Emilia
Referenti

Presidente:
Prof. ssa Liliana Silva
liliana.silva@unimore.it

Delegati al tutorato:
Prof. Andrea Mariuzzo
andrea.mariuzzo@unimore.it

Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Educazione e Scienze Umane
Sito web https://www.des.unimore.it/site/home/didattica/teorie-e-metodologie-del-digital-learning.html
Piano di studi I piani di studi (riferiti all'anno accademico precedente) sono consultabili sul Course Catalogue

Presentazione

Il Corso di Laurea magistrale in Teorie e metodologie del digital learning si propone come obiettivo la formazione della figura professionale del pedagogista (abilitato ai sensi della legge 205/2017) esperto nella progettazione, organizzazione, gestione e valutazione dei servizi formativi e socio-educativi, con particolari competenze nell'utilizzo dei media e delle tecnologie digitali. In particolare, i laureati saranno in grado di assumere ruoli di direzione e coordinamento nella progettazione didattica e nella realizzazione di corsi in e-learning, nella formazione dei formatori sui temi dell'e-learning, didattica digitale e della media education in diversi ambiti formativi, nella formazione di insegnanti e dirigenti scolastici sui temi relativi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, nelle attività di comunicazione, diffusione e promozione dell'uso delle tecnologie educative e comunicative in diversi contesti pubblici e privati.

Cosa si studia

Il percorso didattico prevede una preparazione di base in ambito pedagogico, didattico, psicologico e sociologico, integrata da competenze disciplinari specifiche di comunicazione e informatica. La formazione prevede un bilanciamento tra le attività in presenza e a distanza e tempi di erogazione che permettono una didattica attiva. Le lezioni frontali prevedono momenti espositivi e momenti di esercitazioni e di testimonianze. Le attività di didattica a distanza includono vari approcci metodologici innovativi. Le attività laboratoriali saranno orientate verso i più recenti risultati di ricerca internazionali.

Cosa si diventa

I principali sbocchi professionali previsti per il laureato sono i seguenti: - Pedagogista (abilitato ai sensi della legge 205/2017); - Responsabile della formazione digitale; - Esperto di comunicazione digitale; - Consulente della media education.

Consulta la pagina dell'anno accademico 2023/2024


Questa pagina è stata utile?