Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree e Lauree Mag. a ciclo unico » Analisi dei dati per l'impresa e la finanza

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2022-2023.

Società e cultura / Laurea
Analisi dei dati per l'impresa e la finanza

Unimore Orienta - open day 22 febbraio 2022
Presentazione dei corsi di laurea dell'anno accademico 2022-2023

Titolo di studio Laurea in Analisi dei dati per l'impresa e la finanzanuova istituzione
Classe di Laurea MIUR L-41 Classe delle lauree in statistica
Durata del corso di studi 3 anni - 180 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2022-2023

Le informazioni relative all'anno accademico 2022-2023 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Corso di studio di nuova attivazione

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero   Libero
Sede del corso viale Antonio Allegri, 9 - Palazzo Dossetti
42121 Reggio Emilia
Referenti Presidente
Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Comunicazione ed Economia
Piano di studi Piano di studi e scheda informativa dalla Guida di Dipartimento/Facoltà

Presentazione

Nelle organizzazioni e nelle imprese pubbliche e private è ormai pervasiva l'esigenza di ancorare le decisioni economiche e i modelli gestionali a basi di dati strutturate, che siano al contempo funzionali alla definizione degli obiettivi strategici e strumento di monitoraggio delle performance di progetto. Diventa pertanto essenziale, nell'attuale contesto economico, sociale e istituzionale, la figura professionale che il corso intende formare: capace, per le competenze tecniche e di coordinamento di cui è dotata, di gestire, accrescere e valorizzare il patrimonio informativo delle organizzazioni e delle imprese.

Cosa si studia

Il corso di laurea organizza le competenze su quattro aree tecnologico-scientifiche, per l'analisi e la gestione dei dati, sempre interpretate in contesti applicativi legati alle decisioni strategiche e manageriali delle imprese. Gli insegnamenti dell'area Data Engineering forniscono le conoscenze di base teoriche e metodologiche per la raccolta, l'analisi e l'elaborazione dei dati ai fini della creazione di modelli interpretativi e predittivi a supporto delle decisioni strategiche data-driven e finanziarie delle imprese. Gli insegnamenti dell'area Data Science (Costruzione e analisi di basi di dati) forniscono le conoscenze di base teoriche e metodologiche per raccogliere, analizzare e generare informazioni di valore per le decisioni d'impresa. Gli insegnamenti dell'area Information Governance and Management (Organizzazione del patrimonio informativo delle imprese) forniscono le conoscenze teoriche e metodologiche per costruire le strategie di governo e gestione del patrimonio delle informazioni d'impresa. Gli insegnamenti dell'area Information Design (Rappresentazione e visualizzazione dei dati) forniscono le conoscenze metodologiche e gli strumenti per poter rappresentare, diffondere e valorizzare il patrimonio informativo d'impresa in modo efficace e a effettivo supporto delle decisioni strategiche e gestionali.

Cosa si diventa

Il corso di studio si propone di formare una figura professionale dotata delle competenze per analizzare e gestire dati a supporto delle decisioni strategiche e destinata ad occupare ruoli sia esecutivi sia di coordinamento nell'ambito dei sistemi informativi delle imprese. Fornisce pertanto conoscenze e competenze in ambito statistico e informatico per l'analisi, la gestione e la modellizzazione dei dati e individua nelle organizzazioni industriali e di servizio, sia pubbliche sia private, il contesto nel quale esprimere la capacità di applicare le conoscenze acquisite.


Questa pagina è stata utile?