Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Didattica e comunicazione delle scienze

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2022-2023.

Scienze / Laurea magistrale
Didattica e comunicazione delle scienze

Unimore Orienta - open day 22 febbraio 2022
Presentazione dei corsi di laurea dell'anno accademico 2022-2023

Titolo di studio Laurea magistrale in Didattica e comunicazione delle scienze
Classe di Laurea MIUR LM-60 Classe delle lauree magistrali in scienze della natura
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2022-2023

Le informazioni relative all'anno accademico 2022-2023 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero   Libero
Sede del corso via Giuseppe Campi, 103
41125 Modena
tel. 059 205 8520 | e-mail: didattica.chimgeo@unimore.it
Referenti Presidente prof.ssa Annalisa Ferretti annalisa.ferretti@unimore.it
Tutorato prof. Maurizio Mazzucchelli maurizio.mazzucchelli@unimore.it
Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche
Sito web www.s4edu.unimore.it
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2019-2020)
Piano di studi Piano di studi e scheda informativa dalla Guida di Dipartimento/Facoltà
Bandi / Graduatorie Bando di ammissione al Corso di Laurea Magistrale a libero accesso in Didattica e Comunicazione delle Scienze 2022-2023

Presentazione

La Laurea Magistrale in Didattica e Comunicazione delle Scienze (di seguito S4EDU) forma sulla base della moderna Science Education una figura professionale ben definita, innovativa a livello nazionale e multitasking. Il laureato S4EDU affianca ad una conoscenza del funzionamento dei sistemi naturali le più efficaci competenze di comunicazione e divulgazione delle Scienze. Il Corso, istituito nella Classe LM-60 Scienze della Natura, è il naturale completamento della Laurea in Scienze naturali (L-32). A S4EDU possono accedere anche laureati triennali con differente formazione scientifica, interessati alla comprensione integrata ed alla comunicazione delle Scienze.

Cosa si studia

Il punto di forza di S4EDU è la spiccata interdisciplinarietà che consente di ripensare le Scienze della Natura sotto diverse prospettive. In una prima fase (LEARNING), accanto al consolidamento delle conoscenze matematiche per le Scienze, si esplorerà il problema del cambiamento climatico e della gestione consapevole del Sistema Terra integrando tematiche della Ecologia, delle Bioscienze, delle Geoscienze e della Chimica. Successivamente saranno acquisite le più moderne metodologie e tecnologie di comunicazione scientifica e digitale (COMMUNICATING). S4EDU si completa con seminari ed attività pratiche utili all’inserimento nel mondo del lavoro (PRACTICE) svolte in un centro di analisi naturalistica, scuola, centro di divulgazione. Alcune attività sono svolte in collaborazione con il MUSE, il Museo delle Scienze di Trento.

Cosa si diventa

La figura professionale di S4EDU è assente in regione e poco rappresentata a livello nazionale. Punto di forza è la poliedricità del laureato che, in linea con la recente riforma legislativa nel campo dell’insegnamento, potrà accedere all’insegnamento delle Scienze nella Scuola Secondaria di Secondo grado e di Matematica e Scienze nella Scuola Secondaria di Primo grado. Il laureato S4EDU potrà anche collaborare a progetti di editoria naturalistica e scientifica. Inoltre, potrà indirizzare il proprio percorso lavorativo alla realizzazione di piani per il monitoraggio e la valorizzazione dell’ambiente naturale, alla progettazione ambientale finalizzata alla salvaguardia faunistica e floristica, alla conservazione della biodiversità ed alla valorizzazione e conservazione di siti di interesse geologico-naturalistico.


Questa pagina è stata utile?