Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni

Legenda:

corso ad accesso libero Corso ad accesso libero;
corso a numero programmato Corso a numero programmato;
corso tenuto in lingua inglese Corso in lingua inglese;
corso a distanza Corso in modalità mista o prevalentemente a distanza.

Collegamenti


immagine della copertina della guidaGuida Unimore 2022-2023.

Società e cultura / Laurea magistrale
Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni

Unimore Orienta - open day 22 febbraio 2022
Presentazione dei corsi di laurea dell'anno accademico 2022-2023

Titolo di studio Laurea magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni
Classe di Laurea MIUR LM-77 Classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali
LM-63 Classe delle lauree magistrali in scienze delle pubbliche amministrazioni
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari

Informazioni per l'anno accademico 2022-2023

Le informazioni relative all'anno accademico 2022-2023 sono in corso di aggiornamento e possono essere suscettibili di ulteriori modifiche/integrazioni.

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato   Programmato, dettagli nel bando di ammissione.
Sede del corso viale Antonio Allegri, 9 - Palazzo Dossetti
42121 Reggio Emilia
Referenti Presidente prof.ssa Maria Grazia Iocca mariagrazia.iocca@unimore.it
ReferenteTutorato prof.ssa Giovanna Galli giovanna.galli@unimore.it
Dipartimento/Scuola » Dipartimento di Comunicazione ed Economia
Sito web www.dce.unimore.it/LM/EDIPA
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2017-2018)
Piano di studi Piano di studi e scheda informativa dalla Guida di Dipartimento/Facoltà
Bandi / Graduatorie Graduatoria di ammissione al corso di Laurea Magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni A.A. 2022-2023 - Terza selezione
Laurea magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni - Comunicazioni relative alla ammissione alla prova - Terza selezione
Graduatoria di ammissione al corso di Laurea Magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni A.A. 2022-2023 - Seconda selezione
Laurea magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni - Comunicazioni relative alla ammissione alla prova - Seconda selezione
Graduatoria di ammissione al corso di Laurea Magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni A.A. 2022-2023 - Prima selezione
Laurea magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni - Comunicazioni relative alla ammissione alla prova - Prima selezione
Bando per l'ammissione al corso di laurea magistrale in ECONOMIA E DIRITTO PER LE IMPRESE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Presentazione

Il Corso di laurea magistrale in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni nasce in risposta alla necessità di preparare giovani manager e amministratori pronti ad operare nelle organizzazioni e nelle istituzioni maggiormente coinvolte dalla rapida evoluzione dei settori pubblico e privato. Il corso accoglie le peculiarità delle due classi in cui è istituito, LM-77 Scienze economico-aziendali ed LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, e si configura dunque come itinerario interdisciplinare. Il corso è congiuntamente organizzato dai Dipartimenti di Comunicazione ed economia (sede didattica e gestionale), Economia Marco Biagi e Giurisprudenza.

Cosa si studia

Il percorso formativo si sviluppa lungo direzioni fra loro complementari, che consentono agli studenti di acquisire competenze economiche e aziendali per la gestione strategica delle organizzazioni pubbliche e private. Il corso permette poi di sviluppare conoscenze approfondite nel campo giuridico, per gestire e coordinare le relazioni contrattuali ed istituzionali con l’ambiente di riferimento. Prevede inoltre l’acquisizione di nozioni di politica economica, sociologia, statistica. Le attività formative prevedono due curricula: “International Business and Law” e “Public Management”. Il primo integra le conoscenze di base con le competenze economiche e giuridiche indispensabili per operare sui mercati internazionali. Il secondo approfondisce invece le conoscenze necessarie a svolgere ruoli manageriali nelle pubbliche amministrazioni. Le attività didattiche in aula sono arricchite dalla possibilità di accedere alla registrazione delle lezioni dopo la loro erogazione, attraverso i servizi di ONELab; il servizio prevede anche la disponibilità di un orario di ricevimento docenti online a integrazione di quello in presenza.

Cosa si diventa

I laureati in Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nell’ambito di imprese pubbliche e private, enti pubblici, associazioni di categoria, uffici, studi e centri di ricerca. Ove si scelga di laurearsi nella classe LM-77, il corso consente l’iscrizione al registro dei praticanti dottori commercialisti. Il corso consente l’inserimento nel mondo del lavoro come manager nelle aziende dei settori industriali e dei servizi, come liberi professionisti e come esperti e consulenti.


Questa pagina è stata utile?