Ti trovi qui: Home » Didattica » Formazione degli insegnanti » Insegnamento materie Giuridico-Economiche

Insegnamento presso le scuole secondarie superiori di materie giuridico economiche

classe di concorso A-46 Scienze giuridico-economiche

Per accedere all'insegnamento nella scuola secondaria di materie giuridico-economiche occorrono:

  1. un idoneo titolo di laurea magistrale;
  2. aver conseguito 96 cfu nei settori scientifico-disciplinari IUS, SECS-P e SECS-S;
  3. aver conseguito 24 cfu in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie e tecnologie didattiche.

Poiché i normali piani di studio dei corsi di Giurisprudenza e di Economia non danno la possibilità di sostenere tutte le materie e tutti i cfu richiesti per l'insegnamento in materie giuridico-economiche, occorrerà che lo studente orienti le proprie scelte all'interno dei panieri od utilizzi i cfu di libera scelta od anche aggiunga insegnamenti in sovrannumero. Le indicazioni contenute in questa pagina vogliono offrire indicazioni utili affinché, già durante il percorso di laurea, lo studente possa eventualmente acquisire i cfu necessari ai fini dell'insegnamento.

1. Il titolo di laurea

Per l'accesso all'insegnamento nella scuola secondaria di materie giuridico-economiche è necessario e preliminare il conseguimento di uno tra i seguenti titoli:

La prima è offerta dal Dipartimento di Giurisprudenza. Tutte le lauree magistrali offerte dal Dipartimento di Economia Marco Biagi rientrano invece nella seconda e nella terza tipologia.

2. I cfu in settori giuridici, economici e statistici

Per l'accesso all'insegnamento nella scuola secondaria di materie giuridico-economiche, oltre che all'idoneo titolo di laurea magistrale, occorre aver acquisito 96 cfu nei settori scientifico-disciplinari IUS, SECS-P, SECS-S, e in particolare 12 cfu per ciascuno dei seguenti otto settori scientifico disciplinari:

  1. IUS/01, Diritto privato,
  2. IUS/04, Diritto commerciale,
  3. IUS/09, Diritto pubblico,
  4. IUS/10, Diritto amministrativo,
  5. SECS-P/01, Economia politica,
  6. SECS-P/02, Politica economica,
  7. SECS-P/07, Economia aziendale,
  8. SECS-S/03, Statistica economica.

Quali materie deve sostenere lo studente della laurea magistrale in Giurisprudenza?

Il piano di studi della Laurea Magistrale in Giurisprudenza disponibile in Unimore assicura il pieno conseguimento dei cfu necessari, senza ulteriore integrazione, per le seguenti materie:
- IUS/01, Diritto privato,
- IUS/04, Diritto commerciale
- IUS/10, Diritto amministrativo.

Invece:

Quali materie deve sostenere lo studente delle lauree magistrali in Scienze dell'Economia e Scienze Economico-Aziendali?

I piani di studio delle Lauree Magistrali del Dipartimento di Economia Marco Biagi assicurano, grazie al percorso curricolare, il conseguimento di alcuni cfu necessari, senza ulteriore integrazione, secondo il seguente schema:

Corso di Laurea magistrale in Direzione e consulenza di impresa
6 CFU SECS-P/01 Economia politica
6 CFU SECS-P/02 Politica economica
12 CFU SECS-P/07 Economia aziendale
6 CFU IUS/04 Diritto commerciale
Corso di Laurea magistrale in Analisi, consulenza e gestione finanziaria
9 CFU SECS-P/01 Economia politica
6 CFU IUS/04 Diritto commerciale
Corso di Laurea magistrale in Economics and public policy
12 CFU SECS-P/01 Economia politica
12 CFU SECS-P/07 Economia aziendale
Corso di Laurea magistrale in International management
12 CFU SECS-P/01 Economia politica
6 CFU SECS-P/02 Politica economica
6 CFU IUS/04 Diritto commerciale
Corso di Laurea magistrale in Relazioni di lavoro
12 CFU SECS-P/02 Politica economica
6 CFU IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico

A questi crediti vanno aggiunti quelli che lo studente ha già acquisito nei settori scientifici indicati grazie alla Laurea triennale. Lo studente che non raggiunga comunque i 12 CFU nei settori richiesti, può seguire le seguenti indicazioni:

3. I CFU in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie didattiche

Oltre all'idoneo titolo di laurea magistrale e ai 96 CFU in settori giuridici, economici e statistici, occorre conseguire i 24 CFU in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie e tecnologie didattiche. Di tali CFU, 6 possono essere acquisiti sostenendo presso il Dipartimento di Giurisprudenza Didattica del diritto e media education. Ulteriori insegnamenti utili al conseguimento dei 24 CFU, offerti dai dipartimenti di Unimore, tra cui il Dipartimento di Giurisprudenza, sono indicati negli avvisi pubblicati nella pagina Bandi 24 CFU.
Per informazioni in merito ai 24 CFU si rimanda al DM 616/17.


Questa pagina è stata utile?