Ti trovi qui: Home » Didattica » Dottorati di Ricerca » Studi Religiosi (Dottorato Nazionale)

Dottorato di Ricerca in Studi Religiosi (Dottorato Nazionale)
Società

XXXVIII ciclo - a.a. 2022/2023

Durata del corso 3 anni
Posti totali 43 posti disponibili - previste 43 borse di studio
Direttore/Coordinatore Prof. Alberto Melloni
Sito web del Dottorato » drest.eu
Domanda ammissione Scadenza 25/08/2022 ore 13:00
Consultare i Bandi di ammissione
Graduatoria ammessi Pubblicata il 27/09/2022
Consulta la Graduatoria di ammissione
Scadenza Immatricolazioni 03/10/2022 alle ore 15:30:00
Allegati

Settori Scientifici

Tutti i settori scientifici relativi alle seguenti aree:
- Area 10: Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
- Area 11: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
- Area 12: Scienze giuridiche
- Area 14: Scienze politiche e sociali

Requisiti di ammissione

Laurea magistrale (D.M. 270/04) o laurea specialistica (D.M. 509/99) o laurea del vecchio ordinamento (ante D.M. 509/99) o analogo titolo conseguito all'estero.
Maggiori informazioni nel bando di ammissione.

Presentazione del corso di dottorato

Descrizione del Corso
Dottorato di Interesse Nazionale in Studi Religiosi – fonti, norme, tradizioni e metodi

Il Dottorato di Interesse Nazionale in Studi Religiosi (DINSR) intende essere un luogo di formazione e di coltivazione del sapere specialistico inerente all’esperienza religiosa, al patrimonio di fonti su cui essa si fonda e alle manifestazioni storiche con cui si esprime nel tempo. L’obiettivo è quello di creare una comunità scientifica di docenti ed allieve/i che, nel contesto del crescente analfabetismo religioso e del religious climate change, siano in grado di produrre saperi e fornire competenze sui passati attraverso strumenti utili a comprendere come le nervature profonde di quei passati rimangano attive nel lungo periodo e nel presente storico delle nostre società. Replicando la modalità organizzativa e gestionale sperimentata da altri dottorati nazionali già operativi, il DINSR agisce su sei curricula o ambiti disciplinari:

- Cristianesimo,
- Islam,
- Ebraismo,
- Buddhismo e religioni dell’Asia,
- Diritto e religione,
- Transdisciplinarietà e ricerche di frontiera tecnologica.


Si tratta di ambiti caratterizzati tutti dall’integrazione tra la riflessione teorica (storiografica, giuridica, tecnologica, teologica, ecc.) e l’implementazione competente di metodi di scavo sulle fonti scritte, iconografiche e orali.

Per il primo triennio, la sede amministrativa del DINSR è incardinata presso l’Università di Modena e Reggio Emilia che è anche partner del consorzio e luogo di attività formative. I dottorandi saranno immatricolati presso l’Università sede amministrativa del Corso, ma verranno inseriti nei gruppi di ricerca delle Università convenzionate a cui afferisce la borsa di studio assegnata in base agli esiti del concorso.

Università partner

Università degli Studi di CAGLIARI
Università della CALABRIA
Università degli Studi "G. d'Annunzio" CHIETI-PESCARA
Università degli Studi di FIRENZE
Università degli Studi di FOGGIA
Università degli Studi di GENOVA
Università degli Studi dell'INSUBRIA Varese-Como
Università degli Studi di MACERATA
Università Cattolica del Sacro Cuore
Università degli Studi di NAPOLI "L'Orientale"
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - NAPOLI
Università degli Studi di PALERMO
Università degli Studi di PERUGIA
Università di PISA
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
LINK CAMPUS University
Università del SALENTO
Università per Stranieri di SIENA
Università degli Studi di TORINO
Università degli Studi di URBINO "Carlo Bo"
Università "Ca' Foscari" VENEZIA
Università degli Studi di VERONA
Università della Campania "Luigi Vanvitelli"
FSCIRE – Alta Scuola Europea per le Scienze Religiose “Giuseppe Alberigo”
Facoltà Valdese di Teologia


Prospettive professionali

L’obiettivo del DINSR è di favorire l’acquisizione di competenze specialistiche necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione, a livello nazionale e internazionale, in tutti i settori disciplinari e gli ambiti della conoscenza attraversati dall’esperienza religiosa. Il DINSR intende formare ricercatrici/ori ed operatrici/ori altamente qualificate/i in grado di operare in qualità di studiose/i, formatrici/ori, valutatrici/ori e mediatrici/ori culturali nel campo della cooperazione internazionale e interreligiosa, del rapporto-dialogo tra gli ordinamenti statuali e le comunità di fede e, più in generale, del pluralismo religioso nell’ambito delle società multiculturale.

Periodo

Tre anni (01/11/2022 - 31/10/2025)

Sede di svolgimento

La sede amministrativa del corso è a Reggio Emilia.


Bandi e Graduatorie

» Bandi di ammissione ai Corsi di Dottorato ed eventuali rettifiche

» Nomina Commissioni Dottorati di ricerca

» Graduatorie di ammissione ai Corsi di Dottorato

Documenti Collegati

Per maggiori informazioni

Ufficio Dottorati

via Università, 4 - 41121 Modena
e-mail: segr.dottorati@unimore.it
» Consulta orari di apertura


Questa pagina è stata utile?