Sigillo di Ateneo
apri o chiudi il menu

Versione parziale per smartphone

Vai alla pagina completa

Ti trovi qui: Home » Glossario

Glossario (Lettera L)

Terminologia universitaria

| 1-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | J | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | X | Y | W | Z

Laurea magistrale
E’ un percorso formativo che ha l’obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l’esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici. La durata normale della laurea magistrale è di 2 anni. Per essere ammessi occorre essere in possesso della laurea o di un diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Per conseguire la laurea magistrale, unitamente alla qualifica accademica di dottore magistrale, lo studente deve avere maturato 120 CFU.
Laurea magistrale
Laurea Magistrale a ciclo unico
Percorso formativo di 2° livello di durata normale di 5 o 6 anni. Sulla base della normativa nazionale o dell'Unione Europea, ci si accede direttamente con il diploma di scuola secondaria superiore, o altro titolo conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, non essendo previsto il primo livello. Per conseguire la laurea magistrale nei corsi a ciclo unico, unitamente alla qualifica accademica di dottore magistrale, lo studente deve aver maturato 300 o 360 CFU, a seconda della durata del corso.
Laurea Magistrale a ciclo unico
Lettore
Gli vengono attribuite diverse funzioni dalle esercitazioni alle verifiche, passando per altre attività di supporto come collaborazione nella preparazione di prove di verifica, nell’ elaborazione e aggiornamento di materiale didattico. Partecipazione a riunioni di lavoro con gli altri collaboratori linguistici e con i docenti di lingua. Attività di recupero e consulenza per gli studenti nei mesi di sospensione delle attività didattiche. Collaborazione nella selezione di materiali didattici da acquisire per lo svolgimento di attività di esercitazione. Attività di consulenza agli studenti relativa a soggiorni di studio e ricerca nel paese di provenienza del lettore di scambio.
Lezione
Metodo didattico consistente nella presentazione formale ad un uditorio anche ampio, da parte di un docente di nozioni che devono essere acquisite da più discenti, seguita da ampia discussione con i presenti. Possono essere utilizzati sussidi audiovisivi e dimostrazioni.
Libretto universitario
Il libretto è un documento personale dello studente rilasciato al momento dell'immatricolazione, nel quale vengono registrati gli esami sostenuti con l'indicazione della titolatura dell'insegnamento, il voto, il numero di crediti e la firma del docente.