Università degli studi di Modena e Reggio Emilia

Ti trovi qui: HomeEsami di Stato ╗ Ingegnere iunior Sez. B

Esami di Stato
professione di Ingegnere iunior (Sezione B)

Normativa ministeriale di riferimento

MODIFICA ESAME STATO - DPR 328/2001
professioni di: dottore agronomo e dottore forestale, agrotecnico, architetto, assistente sociale, attuario, biologo, chimico, geologo, geometra, ingegnere, perito agrario, perito industriale, psicologo.
http://www.miur.it/0006Menu_C/0012Docume/0098Normat/1361Modifi.htm
Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014
Ordinanza esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001
Nota informativa UNIMORE del 14 marzo 2014
Formato RTF | Formato PDF

L'esame di Stato di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Ingegnere è stato riformato dal D.P.R. 5 giugno 2001 n.328 che modifica i requisiti per l'accesso e lo svolgimento delle prove.

L'Albo è attualmente diviso in due Sezioni:

  • Sez. A (Ingegnere)
  • Sez. B (Ingegnere iunior)

Ciascuna Sezione dell'Albo è suddivisa in tre Settori: Settore civile e ambientale; Settore industriale; Settore dell'informazione.

Ingegnere iunior Sezione B – per i laureati con laurea di primo livello o diploma

Coloro che superano tale esame possono iscriversi nella Sezione B nell'Albo professionale dell'Ordine degli Ingegneri

Normativa ministeriale di riferimento: D.P.R. 5 giugno 2001 n.328

Titolo di accesso:

Una delle lauree triennali di primo livello in una delle seguenti classi:
a) per il settore civile e ambientale:

  • Classe 4 - Scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile
  • Classe 8 – Ingegneria civile e ambientale
  • L-7 Ingegneria civile e ambientale
  • L-17 Scienze dell'architettura
  • L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia

Oppure un Diploma universitario triennali fra i seguenti:

  • Economia e ingegneria della qualità
  • Edilizia
  • Ingegneria civile
  • Ingegneria dell'ambiente e delle risorse
  • Ingegneria delle infrastrutture
  • Ingegneria
  • Ingegneria per l'ambiente e il territorio edile

b) per il settore industriale:

  • Classe 10 – Ingegneria industriale
  • L-9 Ingegneria industriale

Oppure un Diploma universitario triennali fra i seguenti:

  • Ingegneria aerospaziale
  • Ingegneria biomedica
  • Ingegneria chimica
  • Ingegneria dei materiali
  • Ingegneria dell'automazione
  • Ingegneria delle materie plastiche
  • Ingegneria elettrica
  • Ingegneria elettrica con teledidattica
  • Ingegneria energetica
  • Ingegneria industriale
  • Ingegneria logistica della produzione
  • Ingegneria logistica della produzione – orientamento tessile
  • Ingegneria meccanica
  • Ingegneria industriale
  • Scienza e ingegneria dei materiali
  • Tecnologie industriali e dei materiali

c) per il settore dell'informazione:

  • Classe 9 – Ingegneria dell'informazione
  • Classe 26 – Scienze e tecnologie informatiche
  • L-8 Ingegneria dell'informazione
  • L-31 Scienze e tecnologie informatiche

Oppure un Diploma universitario triennali fra i seguenti:

  • Ingegneria delle telecomunicazioni
  • Ingegneria dell'automazione
  • Ingegneria elettronica
  • Ingegneria informatica
  • Ingegneria logistica e della produzione
  • Economia e ingegneria della qualità
  • Ingegneria biomedica

Programma d'esame:

L'esame di Stato è articolato nelle seguenti prove: due prove scritte, una prova orale, una prova pratica.

  • una prima prova scritta relativa alle materie caratterizzanti il settore per il quale è richiesta l'iscrizione;
  • una seconda prova scritta nelle materie relative ad uno degli ambiti disciplinari, a scelta del candidato, caratterizzanti la classe di laurea corrispondente al percorso formativo specifico;
  • una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia;
  • una prova pratica di progettazione nelle materie relative ad uno degli ambiti disciplinari, a scelta del candidato, caratterizzanti la classe di laurea corrispondente al percorso formativo specifico.

Gli iscritti ad un settore che richiedono l'iscrizione ad altro settore della stessa sezione l'esame di Stato è articolato nelle seguenti prove:

  • una prova scritta nelle materie caratterizzanti il settore per il quale è richiesta l'iscrizione;
  • una prova pratica di progettazione nelle materie caratterizzanti il settore per il quale è richiesta l'iscrizione.

Agli iscritti nella sezione B spettano i seguenti titoli professionali:

  • agli iscritti al settore civile e ambientali spetta il titolo di Ingegnere civile e ambientale iunior
  • agli iscritti al settore industriale spetta il titolo di Ingegnere industriale iunior
  • agli iscritti al settore dell'informazione spetta il titolo di Ingegnere dell'informazione iunior

Informazioni sede di Modena

ISCRIZIONE on-line
Accesso alle procedure di immatricolazione
nota: in caso di problemi inviare una e-mail a: webhelp@unimo.it.
ISCRIZIONE tramite torretta self/service
seguire le istruzioni visualizzate sulla torretta utilizzando il numero di codice fiscale. Informazioni sull'ubicazione delle torrette self-service

Prove II sessione 2014

Archivio abilitati

» Archivio degli abilitati anni precedenti.

Archivio prove

Prove d'esame degli anni precedenti.



Per maggiori informazioni

Ufficio Esami di Stato, Dottorati, Master

Segreteria Postlaurea
tel: 059 205 6423 - fax: 059 205 6574
e-mail: segr.postlaurea@unimore.it