Ti trovi qui: Home » Didattica » Corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale » INGEGNERIA DELLA RIABILITAZIONE

Corso di perfezionamento in INGEGNERIA DELLA RIABILITAZIONE
Tecnologia

a.a. 2017/2018

n. posti 30
durata del corso corso annuale
durata indicativa 3 mesi
ore totali 400 ore di lezione/tirocinio
crediti universitari 16 CFU
Costo iscrizione 2000  euro
Bando di ammissione
Scadenza
Consulta il bando di ammissione
presentazione domanda entro 15/12/2017
Direttore Prof. Massimo Milani
Referente Segreteria didattica di Dipartimento (didattica.dismi@unimore.it)
Dipartimenti
  • Dipartimento di Scienze e Metodi dell'Ingegneria

Presentazione

Il corso di perfezionamento vuole fornire ai discenti gli elementi per integrare le più moderne tecniche ingegneristiche, bio-meccaniche e di analisi clinica, al fine di ottimizzare le proprie capacità diagnostiche e di incrementare le proprie capacità di sviluppo di metodologie riabilitative efficaci ed efficienti. Il corso di specializzazione verrà articolato secondo il seguente programma generale: 1. Biomeccanica del corpo umano 2. Fondamenti di misure meccaniche, termiche ed ottiche per la qualificazione del movimento 3. Audiometria, misure elettroniche ed analisi spettrale 4. Diagnostica per immagini (radiografia, risonanza magnetica, ecografia, sistemi ottici e termici) 5. Fondamenti di anatomia e fisiologia umana, di posturologia e neurofisiologia posturale 6. Valutazione e riqualificazione funzionale delle articolazioni superiori (spalla, gomito, polso) 7. Valutazione e riqualificazione funzionale delle articolazioni intermedie (bacino, anca e ginocchio) 8. Valutazione e riqualificazione funzionale delle articolazioni inferiori (piede e articolazione tibio-tarsica) 9. Misure applicate al sistema oculo-motorio, e qualificazione dell’articolazione temporo-mandibolare 10. Misure anatomiche e fisiologiche del sistema vestibolare 11. Misure e riqualificazione delle disfunzioni della colonna vertebrale e del rachide dorsale Il principale obiettivo formativo del corso è quello di fornire agli specialisti della riabilitazione e della preparazione atletica le nozioni fondamentali per l’utilizzo consapevole delle più moderne tecniche ingegneristiche per la diagnostica e la misura delle caratteristiche bio-meccaniche e fisiologiche dei pazienti. Al contempo, il corso si propone di dare ampio spazio alla pratica ed alla sperimentazione, mettendo gli allievi nella condizione di verificare direttamente i vantaggi nello sviluppo della pratica riabilitativa derivanti dall’adozione di metodologie d’indagine e di diagnostica fondate sulla combinazione di strumenti ingegneristicamente evoluti. Infine, il corso si propone di adottare intensamente lo strumento formativo del “learning by doing”, portando i discenti a praticare direttamente quanto introdotto in aula, ed a sperimentare le più moderne tecnologie di analisi diagnostica e di pratica riabilitativa.

Requisiti per l'accesso

Tutte le Lauree (di I e di II Livello) conseguite ai sensi del D.M. n. 270 del 22.10.2004 ed ai sensi del D.M. n. 509 del 03.11.1999 Tutte le Lauree conseguite ai sensi dell’ordinamento previgente il D.M. n. 509 del 03.11.1999 Può essere ammessa l’iscrizione al corso di perfezionamento in qualità di uditore anche a soggetti privi dei requisiti previsti per l’accesso. Gli interessati potranno consegnare la domanda di ammissione in qualità di uditore direttamente alla Segreteria Didattica del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria, presso cui è disponibile il modulo di iscrizione. Il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria provvederà a comunicare direttamente agli interessati l’accoglimento della richiesta, nonché i tempi e le modalità di iscrizione e di pagamento della quota di partecipazione.

Sede delle lezioni

CTR – Centro Terapia Riabilitativa, Via F.lli Cervi n. 59/E-F, Reggio Emilia Laboratori del DISMI c/o TecnoPolo di Reggio Emilia, P.le Europa 1, Reggio Emilia

Periodo di svolgimento

Febbraio - Aprile 2018

Documenti collegati