Ti trovi qui: Home » Didattica » Master » Public History

Master in Public History
Società

Master Annuale - a.a. 2016/2017

livello Master Universitario di II Livello
n. posti 50
durata del corso master annuale
ore totali 1500 ore di lezione/tirocinio
crediti universitari 60 CFU
Costo iscrizione 2700  euro
Bando di ammissione
Scadenza
Consulta il bando di ammissione
presentazione domanda entro 30/09/2016 alle ore: 15:30
Direttore Prof. Lorenzo Bertucelli
Referente Prof. Paolo Bertella Farnetti
Dipartimenti
  • Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

Presentazione

Il profilo professionale che il Master intende formare uno storico specializzato in Public History, la storia applicata e diffusa al di fuori degli ambiti accademici. Per questo il Public Historian è in grado di utilizzare diversi linguaggi e strumenti per raccontare la storia a pubblici diversi, avvalendosi di specifiche tecniche di comunicazione, dal public speaking alla scrittura online, senza rinunciare al fondamento scientifico della ricerca storica. Il Master fornisce al partecipante la strumentazione necessaria per la diffusione sociale della storia utilizzando sia fonti classiche sia fonti più recenti, come la storia orale, la fotografia, il cinema, le fonti digitali e i nuovi mass media. Il Master mette in grado di elaborare strumenti specifici per analizzare il giacimento storico di un territorio e/o di una comunità, e di far emergere il suo patrimonio immateriale di memorie, traducendole in iniziative pratiche per la sua conoscenza, attraverso installazioni reali e virtuali, manifestazioni culturali, esibizioni fotografiche, ricostruzioni, itinerari geografici e parchi tematici. Iniziative che si possono applicare non solo alla valorizzazione del patrimonio storico culturale e alle memorie collettive da far venire alla luce, ma anche a nuovi modi per rinnovare la fruizione di patrimoni già emersi. Il Master fornisce gli strumenti per diffondere il discorso storico attraverso i nuovi mezzi offerti dallo sviluppo dei mass-media e dalle nuove tecnologie. Il partecipante avrà la possibilità di sviluppare le proprie capacità creative nella diffusione della storia applicandola, ad esempio, alla costruzione di un sito internet o di una app, alla produzione di una graphic novel, alla realizzazione di un radiodramma, di una trasmissione televisiva, di una rappresentazione teatrale o di un documentario che abbiano come focus la storia. Attraverso la conoscenza degli strumenti di marketing, il partecipante avrà una conoscenza di base di elementi utili per il reperimento delle risorse necessarie per la realizzazione di un progetto di Public History e sarà in grado di redigere in modo basilare un business plan per la realizzazione di un progetto per conto terzi. La struttura didattica prevede, oltre alle lezioni, 325 ore di stage professionalizzante e personalizzato e seminari tenuti da professionisti ed esperti di cinema, letteratura, teatro, musica, mass-media e linguaggi multimediali.

Requisiti per l'accesso

Lauree magistrali e specialistiche di ambito umanistico, lauree quadriennali umanistiche DM 509/99 e titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo.

Sede delle lezioni

Dipartimento di Sudi linguistici e culturali; Sala Ulivi presso Istituto storico di Modena.

Periodo di svolgimento

Novembre 2016 – Maggio 2017

Documenti collegati