Ti trovi qui: Home » Didattica » Master » Ingegneria del Veicolo

Master in Ingegneria del Veicolo
Tecnologia

Master Annuale - a.a. 2017/2018

livello Master Universitario di II Livello
n. posti 25
durata del corso master annuale
ore totali 1500 ore di lezione/tirocinio
crediti universitari 60 CFU
Costo iscrizione 6000  euro
Iscrizione come uditore 3000  euro
Bando di ammissione
Scadenza
Consulta il bando di ammissione
presentazione domanda entro 20/10/2017 alle ore: 14:00
Direttore Prof. Giuseppe Cantore
Referente
Sito web del master http://www.masterveicolo.unimore.it/site/home.html
Dipartimenti
  • Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"

Presentazione

Il profilo che si intende formare è quello del responsabile di progettazione e ricerca e sviluppo di componenti di motori e veicoli. Si tratta di una figura professionale che si colloca all’interno di un’impresa come responsabile di progettazione e di prodotto, con compiti di pianificazione e controllo delle attività di progettazione e coordinamento funzionale delle risorse produttive e non; opera a stretto contatto con la Direzione, con la funzione produzione, la funzione amministrativa e la funzione acquisti. Si tratta comunque di una figura flessibile con elevate competenze tecnico/specialistiche relative ai contenuti della progettazione, della produzione e dell’organizzazione aziendale, ma con conoscenze che comprendono anche i sistemi e le tecnologie dell’informazione. La professionalità che si vuole formare con il Master intende riassumere le capacità di organizzare, pianificare, decidere e controllare compiti e/o progetti assegnati, avendo presente le tecniche di progetto dei singoli componenti e della loro interazione. Tale figura é quindi di raccordo tra la progettazione, la sperimentazione e la produzione. Diventa strategica la conoscenza della “cultura per obiettivo”, per determinare modalità operative orientate al risultato. Il Master in Ingegneria del Veicolo vuole essere la risposta, culturale e scientifica, alla forte domanda della realtà industriale del territorio di un’approfondita professionalità nel settore automotive, basata su una formazione interdisciplinare che integri una conoscenza tecnico – scientifica (sia di tipo Meccanico che Elettronico) con una conoscenza della logistica di produzione e dei sistemi nel campo dei motori, delle autovetture, delle motociclette e in generale di tutti i veicoli. L’obiettivo del Master è quello di rafforzare le competenze di base e fornire competenze avanzate sulla progettazione, sperimentazione e fabbricazione dei motori e dei veicoli (auto e moto in particolare) comprensive degli aspetti legati all’elettronica. Verranno inoltre trattate le tematiche fondamentali della logistica, della produzione e dell’organizzazione aziendale. La figura professionale che si intende formare è adatta ad inserirsi nelle Aree Progettazione, Simulazione, Engineering, Ricerca e Sviluppo, Produzione, Assistenza post vendita di aziende di fabbricazione di motori, veicoli e componenti nel settore automotive. I risultati di apprendimento attesi sono i seguenti: conoscere gli aspetti strutturali del motore e saper progettare il motore e i componenti motore; conoscere gli aspetti più avanzati della Termofluidodinamica applicata al propulsore e saper utilizzare i più importanti strumenti di analisi numerica; conoscere i principali sistemi bordo vettura; conoscere il controllo motore e i principali sistemi di controllo del veicolo; conoscere il funzionamento del Veicolo nelle sue varie componenti (Sospensioni, Frizioni, Ammortizzatori,...); conoscenza delle più comuni tipologie costruttive del telaio automobilistico; saper comunicare e gestire relazioni interpersonali in maniera efficace; conoscere le principali fasi del processo produttivo.

Requisiti per l'accesso

Titoli di studio richiesti per l’ammissione al corso e relativa denominazione: Laurea quinquennale (VOD): in Ingegneria Meccanica, Ingegneria Aerospaziale, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria dei Materiali, Ingegneria Gestionale, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Industriale. Laurea Specialistica (NOD): appartenente alle Classi delle Lauree in Ingegneria dell’Automazione (Classe 29/S), in Ingegneria Elettrica (Classe 31/S), in Ingegneria Elettronica (Classe 32/S), in Ingegneria Gestionale (Classe 34/S), in Ingegneria Meccanica (Classe 36/S), Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe 30/S), Ingegneria Energetica e Nucleare (Classe 33/S), Scienza e ingegneria dei Materiali (Classe 61/S), Ingegneria Aerospaziale e Astronautica (Classe 25/S), Lauree in Teorie e Metodi del Disegno Industriale (Classe 103/S) Laurea Magistrale: appartenente alle Classi delle Lauree in Ingegneria dell’Automazione (Classe LM25), in Ingegneria Elettrica (Classe LM28), in Ingegneria Elettronica (Classe LM29), in Ingegneria Gestionale (Classe LM31), in Ingegneria Meccanica (Classe LM33), Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe LM27), Ingegneria Energetica e Nucleare (Classe LM30), Scienza e ingegneria dei Materiali (Classe LM53), Ingegneria Aerospaziale e Astronautica (Classe LM20), Lauree Magistrali in Design (Classe LM12).

Sede delle lezioni

-Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (via Vivarelli, 10, Modena). -Nuova Didactica (C.so Cavour, 56, Modena)

Periodo di svolgimento

Novembre 2017-novembre 2018

Documenti collegati