Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Ingegneria meccanica

Laurea magistrale

Ingegneria meccanica
Tecnologia

Informazioni generali

Classe di Laurea MIUR LM-33 Classe delle lauree magistrali in ingegneria meccanica
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari
Offerta Formativa Scheda Unica Annuale (SUA CdS rif. a.a. 2017/2018)
Piano di Studi (rif. a.a. 2017/2018)
Dipartimento Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"
Sede del corso via Pietro Vivarelli, 10
41125 Modena
tel. - fax.
e-mail:
Sito web www.ing.unimore.it/LM/IngMecc

Presentazione

Chi si iscrive al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica intende approfondire la sua preparazione ingegneristica, mantenendo quella trasversalità e quella connotazione interdisciplinare che da sempre ha reso il titolo di studio spendibile nei più svariati settori dell'Ingegneria Meccanica e non solo. Il corso è caratterizzato dal forte legame con le imprese del territorio, da sempre a vocazione meccanica, nelle quali i laureati magistrali si inseriscono facilmente.

Cosa si studia

Concorrono specificamente al bagaglio culturale del Laureato Magistrale in Ingegneria Meccanica la conoscenza dei metodi di progettazione più recenti nei settori della tecnologia meccanica, della costruzione di macchine, dell'oleodinamica, dell'impiantistica industriale, dell'energetica e dell'automazione. Gli allievi utilizzano strumenti software dedicati, di impiego anche industriale. La preparazione del corso include anche insegnamenti di analisi numerica e di controlli automatici. Oltre all'attività didattica in aula e in laboratorio gli studenti possono partecipare alla “Formula Student”, una prestigiosa competizione aperta agli studenti di Ingegneria di tutto il mondo, nella quale essi devono progettare e costruire una vettura.

Cosa si diventa

I laureati magistrali in Ingegneria Meccanica hanno moltissime possibilità di sbocchi occupazionali in quasi tutti i comparti industriali. I laureati magistrali in Ingegneria Meccanica sanno svolgere e gestire attività quali la progettazione, lo sviluppo, la produzione, l'installazione, il collaudo e la manutenzione di linee e reparti di produzione. Trovano occupazione con posizioni anche di alto livello in imprese manifatturiere, di servizi e nelle amministrazioni pubbliche che operano nei campi della meccanica, dell'impiantistica, dell'automazione, della robotica e dell'oleodinamica. Possono esercitare la libera professione di Ingegnere nelle varie specializzazioni regolate dalle leggi dello Stato nell'ambito dell'ordine Professionale degli Ingegneri.


Informazioni per l'anno accademico 2017-2018

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero Libero
- Consulta il Bando di ammissione
Esiti valutazione Esiti delle valutazioni per l'accesso
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2012-2013 - dall'anno accademico 2016-17 il voto di laurea per l'iscrizione deve essere non inferiore a 90/110. Regolamento in attesa di modifica e approvazione da parte degli organi.)
Immatricolazioni Consultare Immatricolazioni Lauree Magistrali ad accesso libero
Tasse e Contributi universitari Consultare le informazioni alla pagina tasse e contributi

Referenti del corso

Presidente
prof. Emanuele Galligani
tel. 059 2056325
e-mail emanuele.galligani@unimore.it
Delegato per le attività di Tutorato
prof. Ing. Marcello Pellicciari
tel. 059 2056195
e-mail marcello.pellicciari@unimore.it