Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Fisica

Laurea magistrale

Fisica
Physics
Scienze

Corso in lingua inglese.

Informazioni generali

Classe di Laurea MIUR LM-17 Classe delle lauree magistrali in fisica
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari
Offerta Formativa Scheda Unica Annuale (SUA CdS rif. a.a. 2017/2018)
Piano di Studi (rif. a.a. 2017/2018)
Dipartimento Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche
Sede del corso via Giuseppe Campi, 213/a
41125 Modena
tel. +39 059 205 5717 - fax. +39 059 205 5235
e-mail: direttore.fim@unimore.it
Sito web www.fim.unimore.it/LM/FIS

Presentazione

La Laurea Magistrale in Fisica è un corso internazionale in lingua inglese (M. Sc. in Physics) che permette di specializzarsi in diversi ambiti della fisica, quali la fisica della materia e le nanoscienze, la biofisica, la fisica delle particelle e delle interazioni fondamentali. L'attività didattica si avvale anche del contributo di visiting professor, docenti di università straniere che passano un semestre nel nostro Dipartimento, e di scienziati di centri di ricerca nazionali, ed in particolare dell'Istituto Nanoscienze del CNR, che ha una delle sue sedi a Modena. Lo studente viene quindi fin dal primo anno a contatto con la realtà del mondo della ricerca e con i suoi sviluppi più recenti. Attraverso i corsi e i laboratori sperimentali o computazionali, si sviluppano sia competenze specifiche, sia spiccate capacità di problem solving, imparando a creare modelli e utilizzare metodi che permettono di analizzare sistemi complessi, caratteristiche che assicurano un rapido inserimento nel mondo del lavoro.

Cosa si studia

Lo studente completa la formazione generale acquisita con la laurea triennale scegliendo tra due curriculum, Fisica Sperimentale e Fisica Teorica e Computazionale. Il piano di studi è personalizzato e permette di approfondire l'ambito della fisica di maggiore interesse (fisica delle particelle e delle interazioni fondamentali, fisica della materia, nanoscienze e nanotecnologie, biofisica e i fondamenti teorici della fisica). L'ultimo semestre è dedicato ad un progetto di ricerca, finalizzato alla scrittura della tesi. Il progetto si svolge presso uno dei gruppi di ricerca del Dipartimento o presso altri centri di ricerca, tra i quali l'Istituto Nanoscienze del CNR e può riguardare sia temi di ricerca fondamentale, sia problemi di ambito tecnologico, anche in collaborazione con industrie.

Cosa si diventa

La gamma delle opportunità di lavoro per i laureati magistrali in Fisica è molto ampia. Fisici sono impiegati in tutti i settori industriali ad alta tecnologia, dalla meccanica, all'elettronica, al biomedicale, in settori come la meteorologia e il controllo ambientale, nella fisica medica, nel settore finanziario, nell'editoria scientifica, nell'insegnamento superiore. La Laurea Magistrale permette di accedere al dottorato di ricerca, iniziando così il percorso necessario per perseguire una carriera nella ricerca scientifica, sia in università, sia in enti di ricerca pubblici e privati.


Informazioni per l'anno accademico 2017-2018

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero Libero
Esiti valutazione Esiti delle valutazioni per l'accesso
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2017-2018)
Immatricolazioni Consultare Immatricolazioni Lauree Magistrali ad accesso libero
Tasse e Contributi universitari Consultare le informazioni alla pagina tasse e contributi

Referenti del corso

Coordinatore
prof. Guido Goldoni
tel. +39 059 205 5649
e-mail guido.goldoni@unimore.it
Delegato per le attività di Tutorato
prof. Paolo Bordone
tel. +39 059 205 8395
e-mail paolo.bordone@unimore.it