Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree magistrali di secondo livello » Advanced Automotive Electronic Engineering

Laurea magistrale

Advanced Automotive Electronic Engineering
Advanced Automotive Electronic Engineering
Tecnologia

Corso Interateneo con l'Università di Bologna e con l'Università degli studi di Ferrara e con l'Università degli studi di Parma
Il corso di laurea interateneo è organizzato dall'Università di Modena e Reggio Emilia insieme con le Università di Bologna, di Ferrara e di Parma. Sede amministrativa Univerità di Bologna.

Corso in lingua inglese.

Informazioni generali

Classe di Laurea MIUR LM-29 Classe delle lauree magistrali in ingegneria elettronica
Durata del corso di studi 2 anni - 120 CFU Crediti Formativi Universitari
Dipartimento Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"
Sede del corso via Pietro Vivarelli, 10
41125 Modena
tel. - fax.
e-mail:

Presentazione

Un ingegnere elettronico che lavora nel mondo dell'automotive, oggi, deve saper affrontare quotidianamente le sfide legate all'evoluzione del veicolo tradizionale all'interno di un complesso sistema high- tech, basato su profonde interconnessioni tra la meccanica, l'elettronica, i sistemi di immagazzinamento e conversione dell'energia, i materiali ed il controllo. Iscriversi a questo corso permette quindi di ricevere una formazione adatta per avere un profilo professionale finalizzato alla progettazione, sviluppo e produzione dei principali sotto-sistemi che compongono autoveicoli e motoveicoli stradali, con particolare riferimento al mercato di fascia premium e motorsport, e sviluppare e gestire i relativi processi tecnologici e produttivi, specializzando in particolare la competenza professionale nell'ambito dell'ingegneria dell'informazione per essere in grado di progettare ed ingegnerizzare i più avanzati sistemi elettronici, informatici e di connettività in ambito automotive. Il Corso di Laurea Magistrale in Advanced Automotive Electronic Engineering (AAEE) si caratterizza anche per l'offerta degli insegnamenti completamente in lingua inglese e una significativa attenzione all'erogazione di contenuti teorici e di laboratorio (presso gli Atenei e presso i laboratori aziendali dei partner industriali) secondo una logica “Learning by Doing”, la realizzazione di tirocini da svolgersi presso i partner industriali e lo svolgimento delle attività di tesi secondo una modalità “Project Working” presso i laboratori di ricerca universitari e aziendali. L'insieme di queste caratteristiche rende il percorso proposto fortemente originale.

Cosa si studia

Il corso di Laurea Magistrale AAEE permette di approfondire le proprie competenze indirizzandole da subito al comparto degli autoveicoli e motoveicoli del segmento premium o da competizione. Il primo anno prevede approfondimenti su tematiche formative legate alla elettronica applicata al veicolo del futuro. Il secondo anno offre invece la possibilità di scegliere tra molteplici corsi per specializzarsi su alcune discipline innovative che permettono di applicare ricerche di frontiera a prodotti in fase di sviluppo. Il corso di Laurea Magistrale AAEE assicura agli studenti sia di poter studiare all'estero tramite il programma Erasmus e sia di poter svolgere periodi all'estero per svolgere tirocini e/o per svolgere il lavoro che porta alla stesura della Tesi.

Cosa si diventa

I principali sbocchi occupazionali previsti dai corsi di laurea magistrale della classe sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo dei prodotti e dei processi, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione della produzione, della gestione di sistemi complessi nelle imprese manifatturiere o di servizio impegnate nella progettazione e produzione di autoveicoli e motoveicoli di fascia premium o da competizione e nelle relative filiere, attive sia in ambito nazionale che internazionale. Il laureato magistrale in AAEE può proseguire gli studi, completando la propria preparazione in una Scuola di Dottorato, ovvero in un Master di II livello. Il laureato magistrale è anche in possesso delle competenze e dei requisiti previsti dalla normativa vigente per svolgere a professione di Ingegnere nelle varie specializzazioni regolate dalle leggi dello Stato nell'ambito dell'Ordine Professionale degli Ingegneri, sezione A, settore C-Informazione.


Informazioni per l'anno accademico 2017-2018

Corso di nuova attivazione

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato Programmato, dettagli nel bando di ammissione.
Esiti valutazione Esiti delle valutazioni per l'accesso
Immatricolazioni Consultare Immatricolazioni Lauree Magistrali a numero programmato
Tasse e Contributi universitari Consultare le informazioni alla pagina tasse e contributi

Referenti del corso

Referente
prof. Paolo Pavan
tel. 059 205 6158
e-mail paolo.pavan@unimore.it