Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree » Scienze della cultura

Laurea

Scienze della cultura
Società

Informazioni generali

Classe di Laurea MIUR L-5 Classe delle lauree in filosofia
L-42 Classe delle lauree in storia
Durata del corso di studi 3 anni - 180 CFU Crediti Formativi Universitari
Offerta Formativa Scheda Unica Annuale (SUA CdS rif. a.a. 2017/2018)
Piano di Studi (rif. a.a. 2017/2018)
Dipartimento Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali
Sede del corso largo Sant'Eufemia, 19
41121 Modena
tel. 059 205 5959/5934 - fax. 059 205 5931
e-mail:
Sito web www.dslc.unimore.it/L/SC

Presentazione

Il cds fornisce nozioni teoriche e conoscenze di base in antropologia, filosofia, linguistica, sociologia, storia; inoltre consente di acquisire strumenti critici per conoscere il mondo attuale e favorire il dialogo fra le forme della cultura (letteratura, arte, scienza) e fra culture diverse. Quali rapporti vi sono fra le diverse culture e fra le espressioni di una stessa cultura? Come si sono formate e modificate nel tempo le idee, le forme sociali e i modi di vivere che caratterizzano il mondo globalizzato? Per rispondere a queste domande è necessaria un'impostazione interdisciplinare: la filosofia e la storia dialogano con le scienze umane. Vogliamo mettere gli studenti in grado di acquisire una pluralità di conoscenze e di metodi che consentiranno loro di far fronte a problemi anche molto diversi; così sapranno cogliere opportunità e confrontarsi con l'“altro” (culture, valori, modi di pensare). Vogliamo stimolarli a sviluppare le loro potenzialità in più direzioni, magari scoprendo interessi che la scuola non ha potuto far nascere. In questo siamo convinti di offrire qualcosa di innovativo.

Cosa si studia

Gli studenti possono scegliere se laurearsi in Filosofia o in Storia. Il percorso consta di una base comune e di alcune discipline in opzione al III anno. Queste consentono di approfondire la formazione storica e filosofica, oltre che di accedere a problematiche di carattere antropologico, letterario e inerenti alla mediazione interculturale. Per intervenire criticamente sul presente è infatti necessario sapere come si è formato il mondo di oggi.

Cosa si diventa

I nostri laureati trovano lavoro in centri di studi e istituzioni culturali; biblioteche, archivi, organizzazioni internazionali, governative e non governative; case editrici e redazioni di giornali; servizi di mediazione sociale e interculturale; servizi culturali e agenzie di turismo culturale. L'aspetto più rilevante è l'acquisizione di competenze che possono essere spese in più direzioni. Infatti una formazione umanistica favorisce l'apertura sul mondo. L'esperienza dei nostri laureati ce lo conferma.

Proseguire gli studi

I nostri laureati potranno accedere senza debiti formativi, tra l'altro, alle Lauree Magistrali in Antropologia e Storia del Mondo Contemporaneo e in Filosofia, entrambe parte dell'offerta didattica del nostro Dipartimento.


Informazioni per l'anno accademico 2017-2018

Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Libero Libero
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2010-2011)
Immatricolazioni Consultare Immatricolazioni Lauree e Lauree Mag. a ciclo unico ad accesso libero
Tasse e Contributi universitari Consultare le informazioni alla pagina tasse e contributi

Referenti del corso

Presidente
prof. Antonello La Vergata
tel. 059 205 5955
e-mail antonello.lavergata@unimore.it
Referente per le attività di Tutorato
dott.ssa Angela Piroddi - Dott.ssa Daniela Longo
tel. 059 2055883
e-mail apiroddi@unimore.it - daniela.longo@unimore.it