Sigillo di Ateneo
apri o chiudi il menu

Versione parziale per smartphone

Vai alla pagina completa

Collegamenti

Bandi studenti


immagine della copertina della guidaGuida UNIMORE 2014-2015.

Video Tutorial

Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree » Farmacia

Laurea magistrale a ciclo unico
Farmacia

a.a. 2011/2012

Informazioni generali

Area di interesse Salute
Classe di Laurea MIUR LM-13 Classe delle lauree magistrali in farmacia e farmacia industriale
Facoltà di riferimento Facoltà di Farmacia
Sito web http://www.farmacia.unimore.it
Durata del corso di studi 5 anni - 300 CFU
Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato Programmato. Per i dettagli consultare il bando di ammissione. Posti disponibili 100
Sede del corso via Campi, 183 Modena
Regolamento didatticoTesto completo in PDF (valido a partire dall'a.a. 2009-2010)
Banca dati Esse3Accedi ai dati del corso su Esse3

Presentazione

Sei interessato ad una professione che si occupi in modo specifico dei problemi della salute e del benessere della persona? Ti piacerebbe avere una formazione nei settori farmaceutico, cosmetico, dietetico-alimentare, erboristico da mettere al servizio dei cittadini? Il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia potrebbe aiutarti a realizzare queste tue aspirazioni. Questo corso ha l'obiettivo di formare un esperto del farmaco e dei prodotti della salute (cosmetici, dietetici e nutrizionali, erboristici, presidi medico-chirurgici, articoli sanitari). Chi si laurea in Farmacia trova occupazione nel campo della distribuzione dei farmaci e dell'educazione sanitaria mediamente entro un anno dalla Laurea. In virtù della solida preparazione farmacologica, chimica, farmaceutica e tecnologica il laureato magistrale in Farmacia collabora attivamente con medici e strutture sanitarie nel guidare il paziente all'uso corretto dei medicinali.

Cosa si studia

Il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia dura cinque anni e prevede lezioni in aula sia su materie di base (fisiche, chimiche, biologiche, mediche) che su materie caratterizzanti la futura professione di farmacista quali la farmacologia, la chimica farmaceutica, la tossicologia, la preparazione di medicinali galenici, lo studio delle leggi legate alla distribuzione dei farmaci e alle responsabilità professionali ed etiche. Le lezioni in aula sono per diversi insegnamenti completate da esercitazioni pratiche in laboratorio. Ad integrazione del percorsp sono proposte inoltre attività seminariali in collaborazione con il mondo del lavoro. Un tirocinio professionale obbligatorio di almeno sei mesi presso una farmacia convenzionata e la stesura della tesi di laurea caratterizzano il quinto anno esente da lezioni e completano il Corso di studio, portando al conseguimento della laurea magistrale in Farmacia. Nell'ambito dei programmi di mobilità accademica (Erasmus) la Facoltà di Farmacia offre la possibilità agli studenti dell'ultimo anno di corso di effettuare stage in diverse Università dell'Unione Europea (Austria, Polonia, Belgio, Germania, Portogallo, Spagna e Francia), generalmente finalizzati alla preparazione della tesi di laurea. Il laureato magistrale in Farmacia è un esperto del farmaco in grado di garantire i requisiti di sicurezza, qualità ed efficacia dei medicinali e dei prodotti per la salute in genere.

Cosa si diventa

Al termine del percorso universitario, lo studente si laurea con basi e competenze in ambito della distribuzione di farmaci e dell'educazione sanitaria. Tali competenze aprono un ventaglio di possibilità lavorative come farmacista collaboratore, direttore o titolare presso una farmacia privata. Dopo aver conseguito la specializzazione in Farmacia Ospedaliera le possibilità lavorative possono essere estese alle strutture ospedaliere e territoriali delle ASL. Il laureato magistrale potrà configurarsi come esperto dei prodotti per la salute (cosmetici, dietetici e nutrizionali, erboristici, presidi medico-chirurgici, articoli sanitari, ecc.). Il laureato magistrale in Farmacia potrà applicare le sue conoscenze nel campo dell'informazione professionale del farmaco in diversi ambiti sanitari, svolgendo un ruolo primario nella presentazione di innovazioni terapeutiche come informatore del farmaco. Il laureato magistrale in Farmacia avrà anche la possibilità di applicare le conoscenze acquisite nell'ambito della ricerca universitaria e non, spesso a seguito dell'accesso a Scuole Dottorali universitarie nell'ambito della ricerca sul farmaco.

Referenti del corso

Presidente
prof. Albertino Bigiani
tel. 059 2055349
fax 059 2055363
e-mail albertino.bigiani@unimore.it
Delegato per le attività di Tutorato
prof. Luca Costantino
tel. 059 2055749
fax. 059 2055131
e-mail luca.costantino@unimore.it