Sigillo di Ateneo
apri o chiudi il menu

Versione parziale per smartphone

Vai alla pagina completa

Collegamenti

Bandi studenti


immagine della copertina della guidaGuida UNIMORE 2014-2015.

Ti trovi qui: Home » Didattica » Lauree » Scienze Strategiche

Laurea
Scienze Strategiche

a.a. 2011/2012

Corso Interateneo con l'Università di Torino
Il corso di laurea interateneo è organizzato dall'Università di Modena e Reggio Emilia insieme con l'Università di Torino, l'Accademia Militare di Modena, la Scuola di Applicazione e Istituto di Studi Militari dell'Esercito di Torino.
Il corso si svolge nei primi 2 anni presso l'Accademia Militare di Modena e il terzo anno presso la Scuola di Applicazione e Istituto di Studi Militari dell'Esercito di Torino.
Rilascio del titolo congiunto.

Informazioni generali

Area di interesse Società
Classe di Laurea MIUR DS/1 - Classe delle lauree nelle scienze della difesa e della sicurezza
Facoltà di riferimento Facoltà di Giurisprudenza
Sito web http://www.giurisprudenza.unimore.it
Durata del corso di studi 3 anni - 180 CFU
Modalità di frequenza Lezioni tradizionali
Accesso Accesso Programmato Riservato Allievi Ufficiali dell'Esercito
Sede del corso piazza Roma Modena
Banca dati Esse3Accedi ai dati del corso su Esse3

Presentazione

Il Corso di Laurea in Scienze Strategiche offerto dall'Ateneo di Modena e Reggio Emilia insieme con l'Ateneo di Torino, è un percorso formativo pensato in relazione alla particolare tipologia di utenti a cui è destinato. È infatti riservato agli Allievi Ufficiali dell'Esercito per i quali si vuole affiancare alla specifica preparazione tecnica una preparazione culturale di ampio respiro in grado di fornire l'addestramento teorico-pratico per operare con incarichi di comando, di direzione, di gestione e di coordinamento nei settori specifici della Forza Armata e della sicurezza. Iscriversi al Corso di laurea è obbligatorio per gli Allievi Ufficiali in quanto li prepara alla gestione e direzione di sistemi organizzativi-funzionali anche di carattere non specificamente militare ed alla tutela degli interessi strategici ed economico-finanziari dello Stato Italiano e dell'Unione Europea.

Cosa si studia

Gli studi affrontano temi umanistici e socio-politici inerenti all'ambito del diritto pubblico e privato nonché temi di psicologia e di sociologia. Un approfondimento particolare viene dato alle scienze politiche, alla storia costituzionale e alla storia militare con corsi approfonditi in riferimento alla storia contemporanea. I corsi prevedono anche, in offerta alternativa, curricula di carattere più decisamente tecnico con approfondimento nelle materie di natura scientifica (quali la matematica, la fisica, l'informatica) o decisamente tecnologica (quali la topografia e la meccanica) indispensabili per rispondere alle eventuali future specializzazioni nell'ambito militare e comunque necessari per consentire l'utilizzo degli strumenti tecnologici più avanzati. I diversi curricula sono finalizzati ad una diversificazione delle competenze professionali che avverrà nel succesivo biennio magistrale presso la Scuola di Applicazione di Torino. In tutti i curricula ampio spazio viene dato all'insegnamento della lingua inglese e della geografia fisica e politica in relazione alle necessità militari di appartenenza alla NATO e ad altre Organizzazioni di carattere internazionale. Il conseguimento della Laurea triennale avviene in parallelo con il positivo compimento della preparazione militare ed il conseguimento del grado di Sottotenente dell'Esercito.

Cosa si diventa

I laureati in Scienze Strategiche, oltre al titolo di Dottore in Scienze Strategiche della Classe Difesa e Sicurezza, acquistano il primo grado da ufficiale ed acquisiscono le competenze funzionali all'esercizio del comando ed alla capacità di direzione connesse all'organizzazione, preparazione e gestione di personale, di mezzi e materiali specifici, anche di alta valenza tecnica, nonché di attività connesse alle procedure di carattere logistico-amministrativo per il funzionamento delle strutture militari. La loro attività si esplica in molteplici contesti addestrativi sperimentati costantemente nel corso del triennio e che con la laurea diventano pienamente operativi. Possono infatti essere svolti compiti nel corso di missioni all'estero di supporto alla pace o nel contesto di interventi attuati a tutela di popolazioni e di territori investiti da calamità naturali o che si trovino in particolari situazioni si insicurezza sociale.

Referenti del corso

Referente
prof. ssa Carla Fiori
tel. 059 205 5195
fax 059 370 513
e-mail carla.fiori@unimore.it
Delegato per le attività di Tutorato
prof. ssa Carla Fiori
tel. 059 205 5195
fax. 059 370 513
e-mail carla.fiori@unimore.it