Sigillo di Ateneo
apri o chiudi il menu

Versione parziale per smartphone

Vai alla pagina completa

Ti trovi qui: Home » Didattica » Dottorati di Ricerca » Corso di dottorato di ricerca in Clinical and experimental medicine (CEM) - Medicina clinica e sperimentale

Corso di dottorato di ricerca in Clinical and experimental medicine (CEM) - Medicina clinica e sperimentale

XXIX ciclo - anno 2013/2014

Informazioni generali

Organizzazione: Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze
Settori Scientifico-Disciplinari BIO/09, BIO/10, BIO/14, BIO/17, CHIM/02, CHIM/03, CHIM/06, CHIM/08, CHIM/09, CHIM/10, CHIM/11, L-LIN/12, MED/01, MED/04, MED/05, MED/06, MED/07, MED/08, MED/09, MED/10, MED/12, MED/13, MED/14, MED/16, MED/17, MED/18, MED/24, MED/25, MED/31, MED/33, MED/35, MED/41, MED/42, MED/43, MED/44, MED/45, MED/46
Durata del corso 3 anni
Posti 17 posti disponibili - previste 9 borse di studio
Posti riservati: 1 senza borsa di studio per borsisti di Stati esteri
Sede MO
Sito web del Dottorato http://www.cem-phdschool.unimore.it/
Direttore/Coordinatore prof. Paola Loria
paola.loria@unimore.it
Scadenza Presentazione domanda entro: 31/10/2013 13.30.00

Documenti Collegati

  • Graduatoria di ammissione (Data Pubblicazione 12/12/2013) Accedi alla graduatoria
    Scadenza immatricolazioni 24/12/2013 13.30.00
  • Presentazione del Dottorato di ricerca

    Il Corso si articola in 3 curricula (Health sciences – Sanità pubblica; Translational Medicine – Medicina traslazionale; Medicinal and pharmaceutical sciences – Scienze farmaceutiche).
    Tematiche scientifiche
    Informazioni sulle linee di ricerca per ogni curriculum ed i relativi tutor sono acquisibili sul sito del Corso all'indirizzo:
    http://www.cem-phdschool.unimore.it/ per gli indirizzi di Sanità pubblica e Medicina traslazionale;
    http://www.healthproducts-school.unimore.it/site/home.html per l’indirizzo di Scienze farmaceutiche.
    Obiettivi formativi
    Il Corso si propone di:

    1. Formare ricercatori in grado di trasferire le principali problematiche cliniche dei diversi settori del Corso alla ricerca applicata, in modo tale da acquisire le basi teorico-pratiche per la futura carriera nell’ambito del settore ricerca/sviluppo presso istituzioni pubbliche o private.
    2. Formare dottori di ricerca di elevata qualificazione scientifica nello svolgimento di attività nell’ambito della progettazione, sintesi, caratterizzazione e sviluppo di prodotti e molecole biologicamente attive con abilità specifiche in ambito di disegno sperimentale, di monitoraggio e di valutazione dei progetti e nell'applicazione di un ampio spettro di tecnologie sia convenzionali che innovative.
    3. Inserire i ricercatori nell’ampio spettro della ricerca internazionale attraverso una formazione multidisciplinare e trascorrendo periodi di  formazione presso enti di ricerca preferibilmente stranieri in cui lo studente possa apprendere specifiche tecnologie, venire a contatto con un diverso ambiente formativo e/o di lavoro, perfezionare l’utilizzo della lingua inglese.
    4. Far raggiungere al dottorando una autonomia nella progettazione della ricerca relativa alle diverse patologie umane che lo porterà ad un utilizzo delle varie tecnologie/modelli in modo appropriato in relazione ai diversi problemi scientifici.

    Prospettive professionali
    Inserimento in strutture pubbliche che offrano la possibilità di svolgere in modo continuativo attività di ricerca (Università, Enti e Laboratori autonomi di Ricerca, Aziende Sanitarie) e presso aziende private ad elevato tasso di sviluppo ed innovazione tecnologica, sia in ambito nazionale che internazionale, mantenendo generalmente stretti collegamenti con le strutture formative UNIMORE di provenienza.
    In dettaglio l’inserimento dei dottori in ricerca potrà avvenire presso:
    - Enti Pubblici:

    1. strutture e laboratori del sistema sanitario nazionale e aziende ospedaliere, nei quali il Dottore di Ricerca può operare come responsabile di laboratorio analisi o di progetti di ricerca finalizzati di alta qualificazione
    2. Università Italiane e straniere,quale ricercatore/docente universitario o tecnico di laboratorio presso laboratori di ricerca specializzati nell'area clinico-sperimentale biotecnologica
    3. Enti-Istituti Pubblici e Agenzie Governative indirizzati ad attività di ricerca scientifica di alta qualificazione e all’insegnamento

    - Enti Privati:

    1. Industria: laboratori di ricerca clinico-sperimentale-biotecnologica di aziende farmaceutiche e centri di ricerca e sviluppo di prodotti biotecnologici, farmaceutici, diagnostici dell’area sanitaria:
      1. controllo produzione
      2. controllo qualità
      3. gestione prodotti e processi.
    2. Laboratori, enti ed istituti indirizzati alla ricerca clinica e scientifica di base ad alta qualificazione.


    Per maggiori informazioni

    Ufficio Esami di Stato, Dottorati, Master

    Ufficio Esami di Stato, Dottorati, Master, TFA
    tel: 059 205 6423 - fax: 059 205 6574
    e-mail: segr.postlaurea@unimore.it