Ti trovi qui: Home » Ateneo » Dipartimenti e Facoltà » Dipartimento di Giurisprudenza

Dipartimento di Giurisprudenza
Società

Sede Complesso San Geminiano
via San Geminiano, 3
41121 - Modena
tel. 059 205 8170 (portineria)
email segreteria.giurisprudenza@unimore.it
Direttore prof. Luigi Foffani
Sito web » www.giurisprudenza.unimore.it

Presentazione

Il diritto rappresenta da sempre il principale strumento utilizzato dalle comunità umane per risolvere pacificamente le controversie, e nello stesso tempo esso costituisce un vettore di evoluzione sociale e culturale non solo dei popoli e delle nazioni, ma anche della comunità internazionale. Grazie al diritto gli individui possono godere di alcune libertà fondamentali e di prestazioni sociali; grazie al diritto è possibile avere certezze e tutele nelle operazioni mercantili e finanziarie; grazie al diritto la società reprime i comportamenti dannosi o pericolosi attraverso sanzioni certe e proporzionate. Lo studio del diritto – combinato con quello delle discipline storiche, filosofiche, economiche e antropologiche ad esso accessorie costituisce l'obbiettivo primario dei corsi di studio del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Un Dipartimento dotato di antichissime radici (fu fondato nel 1175 agli albori dell'esperienza dell'Universitas medioevale) ma con un ampio sguardo prospettico verso il futuro. Questo sguardo prospettico si sviluppa all'interno di una sede di assoluto prestigio, dotata delle più moderne tecnologie di apprendimento, di una biblioteca ricca di volumi e banche dati, attraverso una peculiare attenzione alla didattica che ha portato ad altissimi risultati di gradimento tra gli studenti.

Corsi di studio

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio Emilia offre due diversi corsi di studio: il Corso di Laurea Magistrale quinquennale in Giurisprudenza e il Corso di Laurea triennale in Scienze Giuridiche dell'Impresa e della Pubblica Amministrazione. La Laurea Magistrale in Giurisprudenza è condizione necessaria per sostenere l'esame di avvocato, il concorso per la magistratura e il notariato: essa è anche un titolo di studio diretto a formare giuristi all'interno di imprese private, delle istituzioni europee, nelle organizzazioni internazionali e presso studi privati all'estero. Consente l'accesso a numerosi concorsi pubblici diretti all'impiego nell'alta amministrazione dello Stato. Il Corso di Laurea triennale in Scienze Giuridiche dell'impresa e della Pubblica Amministrazione - per il quale è previsto per gli studenti che ne facciano richiesta all'atto dell'immatricolazione, previa corresponsione di una specifica quota, l'accesso ad un pacchetto di servizi in teledidattica (videoregistrazione delle lezioni in aula, videolezioni disponibili esclusivamente su piattaforma web, forum e tutoraggio on line) - è stato invece concepito per rispondere all'esigenza di unire ad una solida preparazione giuridica di base l'acquisizione di capacità di comprensione e di applicazione della normativa esistente in settori specifici e specializzati. In tal senso, i laureati potranno trovare occupazione sia nelle imprese private, sia nelle pubbliche amministrazioni in qualità di esperti legali ovvero nel settore della consulenza del lavoro, in quello bancario ed in quello assicurativo.

Lauree - a.a. 2017 - 2018

Lauree Magistrali a ciclo unico - a.a. 2017 - 2018

Corsi di perfezionamento universitario - a.a. 2017/2018

Statistiche sulle votazioni di Esami e Laurea