Ti trovi qui: Home » Ateneo » Statuto di Ateneo » Art. 32 - Commissione Paritetica docenti-studenti

Statuto di Ateneo

TITOLO III - Strutture dell'Università

Art. 32 - Commissione Paritetica docenti-studenti

  1. La Commissione Paritetica docenti-studenti, istituita in ciascun Dipartimento, ovvero in ciascuna delle Scuole di Ateneo, di cui all’art. 33 del presente Statuto, è competente a svolgere attività di monitoraggio dell’offerta formativa e della qualità della didattica nonché dell’attività di servizio agli studenti da parte dei professori e dei ricercatori; ad individuare indicatori per la valutazione dei risultati delle stesse; a formulare pareri sull’attivazione e la soppressione di Corsi di Studio.
  2. La Commissione Paritetica docenti-studenti è composta da numero pari di docenti e studenti, secondo modalità stabilite dal Consiglio di Dipartimento o dall’organo deliberante della Scuola di Ateneo. Ove possibile, la componente studentesca dovrà essere rappresentativa dei diversi Corsi di Studio afferenti ai Dipartimenti e alle Scuole di Ateneo. La partecipazione all’organo non dà luogo alla corresponsione di compensi, emolumenti, indennità o rimborsi spese.

« Art. 31 | Art. 32 | Art. 33 »